fbpx
MotoriNewsTech

Sony Vision S sta per diventare realtà: mostrati al CES 2021 i primi test

L'auto elettrica di Sony, Vision S, potrebbe diventare presto realtà: avviati i primi test in Austria

Esattamente un anno fa vi abbiamo parlato per la prima volta di Sony Vision S. La prima auto presentata dal colosso della tecnologia giapponese si era fatta vedere al CES 2020. All’epoca però tutti pensammo fosse solo un prototipo e nulla più, ma all’edizione digitale di CES 2021 Sony ha lanciato la bomba, mostrando immagini della sua berlina 100% elettrica durante dei test su strada in Austria.

Sony Vision S: punta(va) tutto su sensori e telecamere

Qui sopra potete trovare l’articolo che abbiamo redatto proprio un anno fa riguardo alla novità più sorprendente dello scorso CES, Sony Vision S. Per i più pigri comunque facciamo un piccolo excursus nella breve storia di Sony Vision S e di Sony come costruttore automobilistico.

Tutto è nato al CES 2020: tutti attendevano con ansia il debutto di PlayStation 5, mentre Sony se ne è uscita totalmente a sorpresa con… un’auto. Sony Vision S è infatti la prima auto mai progettata dal colosso tecnologico giapponese, che durante la sua storia ha collaborato e collabora con l’industria dell’automotive soprattutto per quanto riguarda l’intrattenimento di bordo e sulla produzione di sensori e telecamere per la guida autonoma.

Sony Vision S posteriore

E sulle prime anche Sony Vision S non sembrava un segnale dell’entrata di Sony nel mercato auto, quanto piuttosto un’auto “dimostrativa” delle capacità e delle tecnologie di Sony in quanto a guida assistita e guida autonoma. Una sorta di dichiarazione al mondo dell’auto che, al fianco dei player come Mobileye, Waymo e Uber, c’è anche Sony come riferimento per la guida autonoma.

Questa posizione di “auto bandiera” era poi stata in qualche modo confermata dalle conferenze stampa, che elogiavano la presenza di diversi radar, LiDAR, camere (tra cui l’immortale Sony IMX586 che troviamo anche su un numero infinito di smartphone) per la guida autonoma, e puntavano sull’intrattenimento di bordo, con schermi ad alta definizione per tutti i passeggeri. Poco o nulla sulla piattaforma, sui motori, ma soprattutto sulle batterie e sull’autonomia, vero punto d’interesse di ogni nuova elettrica.

I test in Austria: perchè sono importanti?

Fatto sta che un anno dopo Sony ha sorpreso tutti presentando al CES 2021 delle immagini molto interessanti che ritraevano Sony Vision S tra le curve delle Alpi, con tanto di targa austriaca.

Nelle immagini che vediamo infatti possiamo notare una targa austriaca con indicazione anche della provincia, Graz. Ma perchè questo video è così importante? Beh, perchè questo dettaglio ci fa notare due cose importantissime. La prima è che l’auto è targata e non usa targhe prova particolari: questa è un’indicazione che il progetto è davvero avanzato, e che l’auto potrebbe già essere pronta per la produzione. La seconda indicazione è geografica: a Graz infatti si trova il partner più importante di Sony per quest’avventura, ovvero Magna Steyr.

Per chi non conoscesse questo nome, Magna Steyr è una Casa automobilistica che si occupa principalmente di costruire ed assemblare automobili per conto terzi, ma anche di ingegnerizzare, in collaborazione con le Case automobilistiche o in autonomia, componenti o interi modelli. Un esempio? Per noi italiani è indimenticabile l’apporto che Magna Steyr (allora si chiamava Steyr-Puch) ebbe nella creazione della prima FIAT Panda 4×4: la Casa austriaca si occupò infatti di realizzare il sistema di trazione integrale. Un’altra pietra miliare di Magna Steyr è Mercedes Classe G, realizzato insieme alla Casa della Stella nel 1979 e che da allora viene prodotto anche oggi nella fabbrica di Graz.

Sony vision S interni

Il grande stabilimento di Graz è infatti la casa di altri modelli come BMW Z4, Toyota Supra, Jaguar I-Pace. Ha poi prodotto fino a poco tempo fa anche auto come Peugeot RCZ, Audi TT e si sono occupati anche della progettazione e messa a punto dell’ultima FIAT Bravo. Magna Steyr è una Casa che sa aiutare i suoi clienti a costruire auto eccellenti, e non è un caso quindi che Sony si sia affidata a lei per la sua Vision S. Ci sono poi altri partner che hanno aiutato ad arrivare a questo livello di sviluppo come NVidia, Continental, ZF e altri.

Quindi vedremo Sony Vision S su strada?

Se l’anno scorso eravamo dubbiosi sul futuro di Sony Vision S come auto vera e propria, oggi sembra che si sia ribaltata la situazione. Questo video mostrato da Sony in occasione del CES 2021 mostra che d’ora in poi dovremo tenere d’occhio anche i colossi della tecnologia, che in un mondo di auto elettriche e guida autonoma vogliono entrare nel quadro della mobilità urbana del futuro. Sony ha annunciato che vuole portare in produzione l’auto “il prima possibile”, e che tutti i partner stanno lavorando per ottenere questo obiettivo.

Sony sarà l’unica azienda tech a lanciarsi nella produzione di auto? Oppure sui listini dei prossimi anni vedremo anche altre Case “tecnologiche” come Apple, Amazon o simili? Sony Vision S sembra sempre più vicina a vedere la luce, e noi non vediamo l’ora di illuminarla.

Offerta
Sony WH-1000XM3 Cuffie Wireless, Over-Ear con HD Noise...
  • Le cuffie wh-1000xm3 ti avvolgono ancora di più nel tuo mondo con miglioramenti aggiuntivi della funzione di...
  • Noise cancelling: il processore di eliminazione del rumore qn1 hd con tecnologia dual noise sensor ti consente di...
  • Controllo del suono adattivo e ottimizzazione noise cancelling: regola automaticamente il suono ambientale in base a...
Offerta
Sony KD65X7055PBAEP, Smart Tv 65 Pollici, Tv 4K Hdr Led...
  • LED 4k ultra HD hdr: una risoluzione pari a 4 volte quella delle immagini in full HD per un'immagine ancora più intensa...
  • Processore 4k x-reality pro: ogni immagine viene analizzata in tempo reale per migliorarne nitidezza, contrasto e...
  • Smart tv: naviga sul web, guarda i video su youtube e divertiti con le app come netflix e prime video; compatibile con...
Sony PlayStation 5
  • Prova un caricamento ultra rapido con un'unità SSD ad altissima velocità, un coinvolgimento ancora maggiore grazie al...
  • Lasciati stupire dalla grafica incredibile e prova le nuove funzionalità di PS5.
  • Scopri un'esperienza di gioco più profonda con supporto per feedback tattile, trigger adattivi e tecnologia audio 3D

Giulio Verdiraimo

Ho 22 anni, studio Ingegneria e sono malato di auto. Di ogni tipo, forma, dimensione. Basta che abbia quattro ruote e riesce ad emozionarmi, meglio se analogiche! Al contempo, amo molto la tecnologia, la musica rock e i viaggi, soprattutto culinari!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button