fbpx
LifestyleNews

Takeve, il primo delivery tutto al femminile

Il servizio parte coprendo tre quartieri di Roma

Takeve è il nuovo delivery tutto al femminile che è appena stato inaugurato a Roma, con una flotta formata attualmente da circa 20 rider donne che copriranno tre quartieri romani: Prati, Piazza Bologna e Ponte Milvio.

Takeve, il delivery tutto al femminile

La startup è nata da Eveline Pereira, una giovane imprenditrice che prima di trasferirsi a Roma nel 2015 aveva aperto un suo ristorante nella capitale peruviana. Takeve è il primo delivery tutto al femminile, che attualmente comprende circa due decine di rider, che si sposteranno tramite le bici elettriche in tre quartieri di Roma.

Takeve delivery femminile
Photo credits: Takeve.

Come afferma Pereira, non si tratta solo di food delivery – consegnando cibo ritirato dai ristoranti della zona – ma Takeve recapita anche prodotti utili alla vita quotidiana “come i caricabatterie per i cellulari, prodotti di cosmetica e bellezza”.

L’obiettivo di Takeve è quello di ridurre il gender gap e far prendere vita a un’idea inclusiva che crea nuove opportunità lavorative per le donne, che secondo le ultime ricerche sono quelle più colpite lavorativamente durante i mesi duri della pandemia.

La flotta inizialmente comprenderà circa 20 rider donne, tutte regolarmente assunte, con uno stipendio che varia in base ai turni lavorativi. Repubblica riporta che “per il full time la base è di circa 800 euro”. Il servizio funziona come gli altri delivery: si richiede la consegna di un pasto o un prodotto e le rider dovranno portare a termine la consegna entro un’ora.

Cibo e non solo

Takeve è disponibile tramite il sito ufficiale e tramite applicazione per smartphone disponibile nell’App Store e nel Google Play. Al suo interno, come anticipato, è possibile scegliere di farsi consegnare prodotti beauty, di elettronica, di cura personale oppure del cibo dai ristoranti che aderiscono al servizio. Proprio grazie alle biciclette elettriche utilizzate dalle rider sarà possibile usufruire di un servizio di delivery etico e sostenibile.

Come riporta Il Corriere, Takeve prevede di arrivare a cento rider entro la fine dell’anno e di coprire anche le città di Milano, Torino e Novara entro marzo del 2022.

Source
CorriereRepubblica

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button