fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

Toshiba Electronics Europe GmbH ha fatto il punto sulle soluzioni di storage in uno scenario in cui la quantità dei dati sta subendo una grande crescita e traccia i trend per il 2020.

Il futuro dello storage

La quantità dei dati che circolano nel sistema informatico internazionale è in costante crescita. la tipologia di applicazioni, come l’analisi di quantità ingenti di big data e il training degli algoritmi di intelligenza artificiale (AI) oltre alla diffusione del 5G, saranno elementi che contribuiranno all’aumento della domanda di archiviazione.

Secondo le previsioni di IDC, tra il 2018 e il 2025 arriveranno sul mercato oltre 22 ZB di capacità di storage. Si prevede che circa il 26% di tale capacità sarà soddisfatta dalla tecnologia flash; tuttavia, sarà la consolidata tecnologia HDD a contribuire in maniera più determinante, con il 59%.

In merito a ciò, Rainer W. Kaese, Senior Manager di Toshiba Electronics Europe GmbH, ha affermato: “L’avvento dell’Industria 4.0, la crescita delle applicazioni di Internet of Things (IoT) e la successiva gestione dei dati generati comporteranno anche un aumento della quantità di dati al secondo memorizzati nella ‘Datasfera’. Per lo storage a breve termine di tali dati la tecnologia SSD rappresenta un vantaggio grazie al proprio form factor ridotto, bassa potenza e bassa latenza e all’alto livello di produttività. Tuttavia, questi vantaggi in genere comportano ancora un costo 8-10 volte superiore rispetto a un equivalente storage HDD e lo storage a lungo termine per l’analisi e l’archiviazione dei dati richiederà una capacità che solo soluzioni di storage economiche, basate su HDD (e tape) possono offrire.”

Le previsioni secondo Toshiba

Secondo le ricerche condotte da Toshiba, le soluzioni composta da numerosi HDD a basso costo in configurazione RAID10 registrano performance superiori rispetto a soluzioni di uguale costo con pochi SSD. Queste soluzioni offrono infatti una capacità di storage tre volte superiore.

Gli HDD sono ormai una “tecnologia matura” a confronto delle memorie flash anche grazie ai molti miglioramenti tecnologici apportati nel tempo. Toshiba stessa ha introddo sul mercato le unità HDD a elio che hanno aumentato la capacità di storage per drive da 14TB nel 2017 a 16TB nel 2019. I vantaggi dell’uso dell’elio consistono nella possibilità di realizzare piatti più sottili, così che nel futuro si potrà arrivare a vedere fino a 10 piatti integrati in un singolo drive da oltre 20TB.

Le soluzioni di “sorveglianza intelligente” sono un altro campo di forte crescita per lo storage. In questo caso i requisiti si discostano notevolmente da quelli che servono per i datacenter tradizionali, in cui i drive devono supportare un intervallo di temperatura da 0°C a 70°C. I nuovi sistemi di videocamere offrono flussi video a risoluzione più elevata e generano ancora più dati di prima. Ma la tecnologia delle unità deve anche garantire che questi dati possano essere scritti senza far perdere alcun fotogramma.

In tutto ciò, anche i privati e le piccole e medie imprese (PMI) devono far fronte all’aumento della quantità di dati. Serie di HDD come la N300 di Toshiba offrono fino a 16TB (helium-filled) di spazio di archiviazione, consentendo alle soluzioni NAS ad alta capacità di funzionare a casa o in ufficio come backup locale o come alternativa alle soluzioni di archiviazione cloud.

Toshiba N300 - Hard Disk Interno, 8 TB
  • Ideale per l'utilizzo nei server multimediali
  • Dispositivi archiviazione dati esterni
  • Hard-Disk

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
3
Rabbia
Confusione Confusione
3
Confusione
Felicità Felicità
9
Felicità
Amore Amore
1
Amore
Paura Paura
5
Paura
Tristezza Tristezza
2
Tristezza
Wow Wow
9
Wow
WTF WTF
9
WTF
Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link