fbpx
NewsVideogiochi

Tripwire Interactive: il CEO si dimette dopo i commenti anti aborto

John Gibson, CEO di Tripwire Interactive, si è appena dimesso dopo aver espresso pubblicamente il suo supporto alla legge antiabortista promulgata dallo stato del Texas, in USA. Per via di queste affermazioni del manager molti partner della compagnia hanno iniziato a prendere le distanze da Tripwire. Tra questi troviamo Torn Banner Studios (Chivalry II) e Shipwright Studios (Maneater), cosa che ha costretto Gibson a dimettersi.

Tripwire Interactive: il CEO si dimette dopo le dichiarazioni anti abortiste

Il Texas ha recentemente introdotto una nuova legge anti-aborto, nota come Senate Bill 8. Questa controversa legge vieta l’aborto dopo sei settimane e arriva al punto di consentire ai privati ​​cittadini di citare in giudizio coloro che effettuano questa pratica o chiunque sia anche solo sospettato di aiutare una donna a interrompere una gravidanza. Sostanzialmente questo provvedimento prende di mira le donne che vogliono abortire rendendole quasi dei criminali.

Gibson si è detto pubblicamente favorevole a questa legge tramite un tweet e la sua posizione è stata subito ampiamente criticata da tanti suoi colleghi, al punto che poche ore dopo uno dei principali partner di sviluppo di Tripwire, Shipwright Studios, ha affermato quanto segue: “Non possiamo in tutta onestà continuare a lavorare con Tripwire sotto l’attuale struttura di leadership. Inizieremo la cancellazione dei nostri contratti esistenti con effetto immediato”.

I commenti di Gibson sono stati chiaramente osteggiati anche dall’interno di Tripwire, dato che poche ore fa il CEO si è dimesso. La notizia è stata annunciata dalla società con una dichiarazione piuttosto chiaro che recita: “i commenti di John Gibson sono il frutto della sua opinione e non riflettono i valori di Tripwire Interactive come azienda (…) i suoi commenti hanno ignorato le posizioni di tutto il nostro team, dei nostri partner e di gran parte della nostra community. Il nostro team dirigenziale di Tripwire è profondamente dispiaciuto e si impegna ad agire rapidamente per promuovere un ambiente più positivo”.

Monster Pusat V10 Gaming Mouse, 8 tasti programmabili, 4800...
  • Il mouse Monster Pusat V10 dispone di 8 tasti che possono essere programmati dai gamer per ottenere le impostazioni di...
  • 4.800 DPI: la sensibilità del sensore è garanzia di efficienza e agevola la sessione di gioco permettendo di ottenere...
  • Ottime performance grazie ai 3 tasti laterali con cui è possibile cambiare le impostazioni in tempo reale e mantenendo...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button