fbpx
HardwareHotTech

La filosofia ecosostenibile di Acer

Quattro chiacchiere su tecnologia e sostenibilità con Tiziana Ena, Product Business Unit Manager & Marketing Manager di Acer per Italia e Grecia.

Acer Aspire Vero è il primo notebook che pensa all’ambiente. Scocca e tasti infatti sono realizzati in plastica riciclata, la confezione è in carta riciclata e così anche gli involucri che proteggono gli elementi presenti nella confezione. E no, niente vernici così da ridurre al minimo l’impatto ambientale. Una piccola grande rivoluzione in un mondo che associa l’innovazione tecnologia al nuovo ma che in realtà ha disperatamente bisogno di rivedere processi e procedure per andare incontro alle esigenze del pianeta prima che sia troppo tardi.

Lo so, a primo impatto potrebbe sembrare una mera strategia di marketing. Insomma, quale miglior modo di far parlare di sé se non proponendo un notebook eco-friendly in un momento tanto delicato? La realtà però è ben diversa: Aspire Vero è solo l’elemento più eclatante di una strategia che mette la sostenibilità al centro. Ne abbiamo parlato con Tiziana Ena, Product Business Unit Manager & Marketing Manager di Acer per Italia e Grecia.

Acer e l’ambiente: non solo marketing

Tiziana Ena, Product Business Unit Manager & Marketing Manager di Acer per Italia e Grecia.

Vogliamo porci come azienda sostenibile perchè questo è il futuro“.
Esordisce così Tiziana Ena quando le chiedo come mai Acer abbia deciso di aprire la sua ultima Global Press Conference parlando di ambiente.

L’azienda infatti, prima ancora di annunciare Aspire Vero e tutti gli altri prodotti che arriveranno sul mercato nei prossimi mesi, ha deciso di dedicare parecchi minuti al tema dell’ecosostenibilità, presentando tra l’altro una nuova piattaforma: Earthion.
Si tratta di un luogo digitale che raccoglie tutto ciò che Acer ha fatto fino ad ora in questo campo, dalle iniziative intraprese con i partner fino alle sfide che vengono poste ai dipendenti:“Ci siamo dati degli obiettivi come ad esempio utilizzare energia rinnovabile al 100%, fare prodotti ecosostenibile – come l’Aspire Vero -, creare packaging con materiale riciclato, ridurre al minimo l’impatto ambientale nella produzione e l’impronta di carbonio a livello di logistica”, mi racconta Tiziana.

Non si tratta però di un progetto totalmente nuovo. In realtà è attivo ormai da anni il programma Project Humanity, nato per motivare ed ispirare dipendenti e collaboratori e spingerli a proporre soluzioni che possano rendere il mondo più sostenibile. Ma non solo. Acer prevede intere giornate votate all’ecosostenibilità e pensate per incentivare tutti coloro che lavorano all’interno dell’azienda ad adottare comportamenti virtuosi. I dipendenti inoltre vengono incoraggiati a portare in ufficio tutti quei dispositivi tecnologici che non utilizzano più, inviati poi in alcuni hub sparsi per il territorio europeo e incaricati di riciclare batterie e componenti utili. Grande attenzione anche per la costruzione e l’arredamento delle singole sedi, con l’utilizzo di pannelli solari e materiali riciclati. Si tratta quindi di un approccio fortemente radicato all’interno della società taiwanese, che influenza davvero ogni persona e ogni singolo reparto.

Acer Aspire Vero
Acer Aspire Vero

In questo contesto si inserisce il già citato Acer Aspire Vero, il primo notebook ecosostenibile che, secondo Tiziana Ena, arriva proprio al momento giusto: “Per i giovani l’ecosostenibilità e il riciclo sono una missione. Per loro la raccolta differenziata, ad esempio, è la normalità. La mia generazione invece ha dovuto imparare a farla. Penso quindi che il mondo sia pronto per questo genere di prodotti, anche perché se vogliamo lasciare qualcosa di buono necessariamente dobbiamo andare in questa direzione.”

Aspire Vero sembra quindi destinato a diventare il capostipite di una gamma di nuovi laptop che potrebbero unire prestazioni, portabilità e attenzione all’ambiente.
Non conosco i piani dei nostri partner, magari in futuro si potranno produrre anche notebook con componenti ecosostenibili – aggiunge Tiziana Ena, Product Business Unit Manager & Marketing Manager di Acer – Tutti abbiamo a cuore questa problematica. Noi siamo passati dal packaging al corpo del prodotto, in futuro potremmo avere anche altri elementi riciclati.”

Oltre Aspire Vero

La Global Press Conference è stata l’occasione perfetta per mostrare gli altri prodotti Acer pronti a conquistare il mercato nel corso del 2021. Tra questi anche il primo Chromebook da 17″, una dimensione insolita per questa categoria di laptop: “Dal 2011 abbiamo immesso sul mercato prodotti che soddisfano praticamente tutte le esigenze, dagli 11 ai 15″, con la penna, senza la penna, con una ratio 16:10 o 3:2, con certificazioni come quella militare… Siamo andati a soddisfare qualsiasi tipo di esigenza e qualsiasi tipo di segmento, da quello consumer a quella commercial e a quello education in particolare. Penso che oggi il 17″ sia un formato su cui sia giusto puntare, anche se è un nuovo segmento di mercato, completamente inesplorato.”, mi spiega Tiziana Ena.
Acer però non si aspetta grandi numeri per il nuovo arrivato. Per lo meno non in Italia dove i 17″ sono una nicchia. Chromebook 317 però potrebbe ottenere invece un buon successo su altri mercati, dove questo formato risulta più apprezzato.

Acer Swift X anteprima

Cosa funziona invece nel Bel Paese? Al momento sono i 14-15″ a tenere banco, fascia in cui rientra anche il nuovo Acer Swift X, un notebook dotato di una scheda grafica dedicata che nasce per i prosumer, ossia per quegli utenti che hanno bisogno di prestazioni e portabilità.
Puntano invece ai professionisti i nuovi ConceptD, la linea di Acer dedicata ai creator che aggiunge alle prestazioni estreme una serie di certificazioni legate alla resa del display. Tutto questo declinato su tre diverse serie, ConceptD 3, 5 e 7, che nascono per andare incontro alle esigenze di utenti altrettanto diversi, che vanno dagli sviluppatori agli esperti di animazione e progettazione. Ed è proprio a loro che Acer ha pensato per dare vita a SpatialLabs, una suite dedicata che promette di portare il 3D stereoscopico sui laptop: “SpatialLabs nasce come un’opportunità, quella di avere maggior consapevolezza del proprio progetto. Si basa sul software Unreal Engine, è un programma globale e per Acer rappresenta una soluzione all’avanguardia. Siamo molto orgogliosi della direzione che l’azienda sta prendendo.”

Completano il quadro le novità in ambio gaming che no, non includono soltanto notebook. Alla conferenza stampa di Acer ha fatto capolino anche un router 5G che per ora non è destinato al mercato italiano ma che potrebbe arrivare da noi in seguito, con l’espansione delle aree di copertura e la diffusione di piani tariffari adatti. A cosa servirà? In realtà sono diversi gli scenari d’utilizzo: dall’uso casalingo dedicato solo al gaming, così da sgravare la rete domestica, a quello in mobilità, per non rinunciare mai alla navigazione in rete.

C’è spazio per tutti

Tanti prodotti in arrivo quindi in casa Acer ma tutti accumunati dal medesimo spirito. La sensazione infatti è che nessuno venga lasciato indietro. La società taiwanese punta infatti a soddisfare davvero ogni genere di utenza con prodotti che si adattano a scenari molto diverse e soprattutto a budget differenti. Tutto questo senza dimenticare il suo ruolo nel mondo e nell’industria, mostrando che è possibile fare qualcosa di concreto per salvaguardare il pianeta, qualcosa di tangibile che vada oltre la sottrazione dei caricabatterie vista nella telefonia.

Bestseller No. 1
Acer Aspire 5 A515-44-R0KN Pc Portatile, Notebook con...
  • MOBILITÀ ED ELEGANZA: il sottile design offre massima mobilità. Il motivo con superficie spazzolata impreziosisce la...
  • SCHERMO AMPIO: il sottile design della cornice offre un'area di visualizzazione ampia e i colori sono brillanti nitidi...
  • OTTIME PRESTAZIONI WIRELESS: il segnale wireless è forte e stabile con il Wi-Fi 6 AX200 e la tecnologia 2x2 MU-MIMO. Il...
Bestseller No. 2
Acer Nitro 5 AN515-55-55DW PC Gaming Portatile, Processore...
  • IMPATTO VISIVO: gioca con il display IPS FHD da 15,6" (1920 x 1080 px) e refresh rate di 144 Hz. Goditi un gameplay...
  • SPECIFICHE TECNICHE DI LIVELLO: domina il gaming con il processore Intel Core i5-10300H e la scheda grafica NVIDIA...
  • A SANGUE FREDDO: se il gioco si scalda, il tuo gaming laptop Acer mantiene il sangue freddo; CoolBoost aumenta del 10%...

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button