fbpx

Alibaba ci aiuta a diagnosticare il Coronavirus con l’intelligenza artificiale


Il gigante della tecnologia cinese Alibaba ha recentemente sviluppato un sistema di IA per diagnosticare il COVID-19 (coronavirus). Per chi non la conoscesse, Alibaba è la versione cinese di Amazon, si occupa infatti di commercio elettronico, piattaforme di pagamento e compravendita, motori di ricerca per lo shopping e servizi di cloud computing.

Alibaba ci aiuta contro il coronavirus

Secondo un rapporto dell’Asian Review di Nikkei, Alibaba afferma di aver sviluppato un nuovo sistemain grado di rilevare il coronavirus nelle scansioni TC del torace con un’accuratezza del 96% rispetto ai casi di una più comune polmonite virale. Ci vogliono soltanto 20 secondi per ottenere la diagnosi con l’intelligenza artificiale, rispetto alla media di 15 minuti solitamente necessaria all’occhio umano, poiché le immagini generate da una TC (la vecchia Tac) possono essere anche oltre 300.

Il sistema è stato “addestrato” basandosi su immagini e dati provenienti da 5.000 casi confermati di coronavirus ed è già stato testato negli ospedali di tutta la Cina. Sempre secondo il rapporto, almeno 100 strutture sanitarie stanno attualmente impiegando l’IA di Alibaba.

Non sai come affrontare la situazione coronavirus? Leggi la nostra Guida semiseria alla sopravvivenza ad una pandemia

Il co presidente e direttore generale della divisione Strategy di Smart City, Geoff Kau, ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma:

“Sin dal suo lancio, il sistema intelligente di lettura delle immagini ha fornito servizi a oltre 1.500 istituti medici. Più di 5.000 pazienti hanno ricevuto gratuitamente la lettura delle immagini con IA. Il sistema può generare risultati ed analisi in circa 15 secondi, con un tasso di precisione superiore al 90%.”


Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link