fbpx
NewsTech

AMD Radeon Pro 5600M in esclusiva per Macbook Pro da 16″

Con la nuova GPU le prestazioni grafiche del laptop Apple saranno nettamente migliorate

L’Apple Macbook Pro da 16 pollici può ora essere ordinato con una nuova GPU AMD. Infatti l’AMD Radeon Pro 5600M è offerta nel configuratone ad un prezzo di 875 euro. Questa va ad aggiungersi alla AMD Radeon Pro 5500M che prima dell’avvento della nuova arrivata era la migliore opzione grafica che era soggetta a un supplemento di prezzo, ma solo per la versione da 8 GB. Quest’ultima GPU con 4 o 8 GB di memoria GDDR6 è ovviamente ancora disponibile.

La nuova opzione grafica con GPU Navi-12 offre 40 unità di calcolo e 2.560 unità shader, mentre gli 8 GB di memoria HBM2 mettono a disposizione una larghezza di banda pari a 394 GB/s. AMD specifica la potenza di calcolo a 5.3 TFLOPS per i calcoli FP32. Complessivamente, secondo Apple, un Macbook Pro dotato di GPU Radeon  Pro 5600M sarebbe fino al 75% più veloce rispetto a un modello che adotti la Radeon Pro 5500M.

Non solo la nuova GPU Radeon Pro 5600M

Apple ha anche introdotto un cosiddetto kit di aggiornamento SSD per Mac Pro. Consente ai proprietari di questo laptop di sostituire i loro moduli SSD interni. Questo è interessante per coloro che hanno acquistato un SSD con capacità di storage non molto alta e hanno notato che non è abbastanza per tutti i dati che devono gestire. Con il kit, i proprietari di Mac Pro possono aggiornare la propria capacità di archiviazione dei dati con SSD da 1, 2, 4 o 8 TB.

Offerta
2019 Apple MacBook Pro (16", 16GB RAM, Archiviazione 1TB) -...
  • Processore intel core i9 8-core di nona generazione
  • Spettacolare display retina da 16" con tecnologia true tone
  • Touch bar e touch id
Offerta
2019 Apple MacBook Pro (16", 16GB RAM, Archiviazione 512GB)...
  • Processore intel core i7 6-core di nona generazione
  • Spettacolare display retina da 16" con tecnologia true tone
  • Touch bar e touch id

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button