fbpx
NewsTech

Google pronto a rilasciare Android 13

L'aggiornamento potrebbe arrivare a Settembre sui Pixel

Tutto pronto per il lancio di Android 13, o almeno così pare. Dopo aver rilasciato le patch di sicurezza di Agosto per i Pixel, Google ha fornito qualche anticipazione interessante sull’aggiornamento del sistema operativo. Più nel dettaglio, ha dichiarato che “i dispositivi Android 13 con un livello di patch di sicurezza 01-09-2022 o successivo sono protetti contro questi problemi (come rilasciato su AOSP, avrà un livello di patch di sicurezza predefinito di 01-09-2022)“. E questo può significare soltanto una cosa: l’aggiornamento potrebbe essere disponibile per Pixel 4 e modelli successivi già a Settembre.

Android 13 potrebbe arrivare sugli smartphone Pixel già dal mese prossimo

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo Android potrebbe essere rilasciato a breve, dopo che gli sviluppatori hanno avuto modo di provare le versioni beta negli ultimi mesi. D’altronde, la beta 4 ha portato non pochi novità sui dispositivi, inclusa l’ottimizzazione delle prestazioni del sensore di impronte digitali sotto il display per Pixel 6 e Pixel 6 Pro. E per non farsi mancare nulla, Google ha rilasciato anche una beta 4.1 che migliora alcuni bug presenti nella versione precedente. A questo punto, quindi, sembra evidente che una versione definitiva di Android 13 sia pronta per essere rilasciata agli utenti. Quando? Probabilmente il mese prossimo.

Nel frattempo, se interessati, potete scaricare l’ultima versione beta del sistema operativo da questo link. Cliccandoci sarete reindirizzati alla pagina ufficiale del “Programma Beta” in cui troverete tutti i modelli Pixel disponibili per ricevere l’aggiornamento. Vi basterà cliccare sul vostro modello per aderire al programma. Per installare l’aggiornamento, invece, dovrete seguire questo percorso: Impostazioni, Sistema, Aggiornamento sistema. Nel processo, vi suggeriamo di fare attenzione a questo avviso di Google: “Non sarete in grado di annullare la registrazione e tornare a una versione pubblica stabile di Android senza prima cancellare tutti i dati salvati localmente sul dispositivo. Potreste anche riscontrare problemi durante il ripristino di un backup. Vi consigliamo di rivedere l’ultima versione Note sulla versione di Pixel per Android 13 prima della registrazione ad Android Beta“.

Se vi unite al “Programma Beta”, una volta rilasciata la versione pubblica stabile vi verrà concesso un tempo limitato per uscirne senza dover cancellare i dati dallo smartphone. Quindi, ricordatevi di fare un backup dei dati prima di installare l’ultima beta di Android. Oppure semplicemente aspettate che Google rilasci la sua versione definitiva.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button