fbpx
Apple Maps Look Around

Apple Maps, la funzione “Look Around” diventa internazionale
La funzione Look Around di Apple Maps arriva anche in Giappone, dopo il lancio negli Stati Uniti dello scorso anno


Avete mai sentito parlare della nuova funzione “Look Around” di Apple Maps che consente di avere una visione a 360 gradi di una precisa posizione? Bene, per chi ne avesse sentito già parlare, è bene ricordare che questa funzionalità è stata attiva finora esclusivamente negli Stati Uniti, ma in questi giorni è stata espansa anche al di fuori del continente. Nonostante sia un po’ insolito per Apple, Look Around arriva ora in Giappone, dove è disponibile per quattro diverse città: Tokyo, Osaka, Nagoya e Kyoto. Ad anticipare questo aggiornamento è stato il portale Ata Distance, che ha condiviso con i suoi lettori alcune foto che anticipano come sarà la visualizzazione della mappa da oggi in poi. Ma scopriamone qualcosa di più.

Look Around Apple Maps

Look Around di Apple Maps arriva in Giappone

Se vi state chiedendo nello specifico cosa è davvero la funzionalità Look Around, la risposta è semplice: è il modo di Apple di trovare una valida alternativa a Google Street View. Il funzionamento, poi, è incredibilmente semplice: vi basterà essere in una zona in cui la funzione è supportata per vedere l’icona di un piccolo binocolo sullo schermo. Toccandolo, vi si aprirà una finestra pop-up con una vista sulla strada che desiderate vedere. I passaggi da un fotogramma all’altro sono molto fluido, per cui avrete proprio l’idea di esplorare la zona.

A stupirci è stata non tanto l’espansione della funzionalità, quanto la lentezza con cui è avvenuta. Look Around è stata rilasciata negli Stati Uniti lo scorso anno, con iOS 13, ma è disponibile soltanto in otto diverse città, tra cui San Francisco e New York City. Ora anche il Giappone sembra poter usufruire di questa opzione, ed Apple ha dichiarato che presto anche Irlanda, Canada e Regno Unito saranno coinvolti dall’espansione. Gli utenti di questi Paesi potranno vedere una nuova mappa sulla propria applicazione, in concomitanza con l’arrivo del nuovo iOS14. Quando toccherà all’Italia? Ancora non ci è dato saperlo.

 


Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link