NewsTech

Arlo Smart: un nuovo algoritmo per la riduzione delle notifiche indesiderate

Il sistema di sorveglianza Arlo diventa più smart

Arlo, azienda specializzata nel settore della sicurezza domestica smart, porta, attraverso il suo servizio Arlo Smart, un’esperienza migliorata per i suoi utenti. Il sistema è infatti ora in grado di riconoscere soggetti specifici, evitando l’invio di notifiche inutili e fastidiose.

Arlo Smart: intelligente non solo nel nome

Attraverso l’uso di avanzati algoritmi di riconoscimento, Arlo è in grado di imparare quali sono i soggetti più comuni (automobili, animali, fattorini). Filtrando queste presenze, il sistema sarà in grado di mandare all’utente solo le notifiche più rilevanti. La funzionalità notifiche dettagliate permetterà comunque all’utente di vedere ciò che Arlo rileva direttamente dalla schermata di blocco dello smartphone. In questo modo si può rispondere adeguatamente alle segnalazioni senza dover aprire l’applicazione.

Arlo Smart

Il servizio Arlo Smart è acquistabile, con soluzioni mensili o annuali, per qualsiasi videocamera Arlo, sia dal web che dall’app. Il servizio include anche registrazioni in qualità fino a 1080p, disponibili sul cloud fino a 60 giorni, a seconda del pacchetto acquistato. Per i nuovi utenti è inoltre disponibile un mese di prova gratuita del servizio Premier (registrazioni fino a 60 giorni e fino a 10 videocamere).

Tags

Giovanni Natalini

Fin da piccolo amante di scienza, tecnologia e fumetto, studente magistrale di Ingegneria Elettronica e fruitore nel (poco) tempo libero di serie tv, Youtube e videogiochi.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker