fbpx
CinemaCulturaNewsSpettacoli

Christian Bale parla di Batman 4: “Lo faccio solo se c’è Christopher Nolan alla regia”

Chris + Chris = Batman 4

A quanto pare Christian Bale non ha deciso di appendere al chiodo il mantello del Cavaliere Oscuro, e si è detto pronto a girare Batman 4. Ha tuttavia imposto quella che i latini chiamavano conditio sine qua non. Già, perchè anche a Gotham si può parlare latino, probabilmente colpa del Multiverso. L’attore ha infatti asserito che sarebbe disposto a girare un nuovo film della saga solo se fosse Christopher Nolan a dirigerlo.

Intervistato da ScreenRant il premio Oscar ha dichiarato: “Contrariamente a quanto si crede, non mi è stato mai proposto di fare un nuovo Batman. Tuttavia ho fatto un patto con Chris Nolan. Ci siamo detti: facciamo tre film e poi basta. Non portiamola troppo per le lunghe. Se però lui mi dicesse: ‘ho un’altra storia da raccontare’, e volesse me per farlo, allora ci starei”.

Christian Bale parla dell’ipotesi di un Batman 4 ed elogia Robert Pattinson

Il sodalizio tra Nolan e Bale ha portato i due a realizzare una trilogia di Batman molto apprezzata da pubblico e critica. Variety riferisce che il loro secondo film, Il Cavaliere Oscuro, è da molti considerato il più grande film di supereroi mai realizzato. Anche le successive reincarnazioni dell’uomo pipistrello sono state molto apprezzate, nelle versioni interpretate da Ben Affleck e Robert Pattinson. Quest’ultimo si è ispirato a Kurt Cobain per il ruolo di Bruce Wayne nel film diretto da Matt Reeves

A tal proposito, nella medesima intervista, Bale ha ammesso di non aver guardato la pellicola con Pattinson, sebbene abbia lodato il collega. “Devo essere sincero: non guardo molti film. Spesso la cosa mi causa imbarazzo con i registi con cui lavoro. Comunque lo guarderò, anche perchè Robert è un attore assolutamente meraviglioso”.

Nel frattempo, in attesa di un nuovo ipotetico film di Batman, Christian Bale si gode l’attesa per l’uscita di Thor: Love and Thunder, pellicola nella quale interpreta il villain Gorr. Il film uscirà nelle sale italiane il 6 luglio 2022.

Offerta

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button