fbpx
AttualitàCulturaNews

Criptovalute: meno paura e i prezzi risalgono

Una settimana decisamente positiva per il mercato delle criptovalute, decisamente la migliore dell’ultimo mese. Il criptomercato sembra godere di un sentiment generale positivo, con una spinta dei prezzi verso l’alto da parte degli investitori.

Criptovalute: un mercato fortemente “emotivo”

Quando parliamo di criptovalute, parliamo di un mercato fortemente emotivo. I prezzi possono oscillare sensibilmente a causa di paure e ansie. Nel settore è stata coniata la definizione FOMO, acronimo di Fear Of Missing Out. Questa indica la sensazione di ansia di chi teme di non riuscire a capitalizzare sul criptomercato. Questo sentimento tende, generalmente, a provocare un ribasso in termini di valutazione.

Tra i valori degni di nota possiamo citare Bitcoin, che ha generato una chiusura con modello a martello rialzista. Negli ultimi 7 giorni, infatti, BTC ha aumentato di circa il 30% il suo valore, raggiungendo i 34.000€ (valore più alto da maggio). Un aumento importante data la percezione di crisi relativa alla criptovaluta.

Valori in rialzo anche per le altre altcoin

Se è vero che Bitcoin ha fatto registrare una notevole impennata, è altrettanto vero che le altre criptovalute non sono restate a guardare. Ethereum, ad esempio, è salito a circa €2.000, con grafico a cuneo discendente che si sta formando da metà maggio. La scorsa settimana il suo valore è aumentato di circa il 35% ed è stato scambiato oltre il massimo di luglio. Aumento significativo (+37%) anche per Cardano che chiude leggermente al di sotto del massimo del 4 luglio di 1,25 €.

Uno dei migliori asset è stato Link, che ha registrato un incremento del quasi 50%, con un valore di 17€ (il più alto dell’ultimo mese). Buona notizie anche per IOTA che denota un range di trading sopra 0.7€ e ADA che torna sopra la soglia di 1€. Infine segnaliamo BEST, che ha registrato un aumento di quasi il 30% negli ultimi sette giorni.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button