fbpx
Cultura

DAZN tira le somme dopo un anno di sport in streaming

Inter - Juventus l'evento sportivo più visto sulla piattaforma di streaming

Oltre 81 milioni di ore di contenuti sportivi, pari a 9.200 anni di streaming, di cui il 91% trasmessi live. Questi i numeri rivelati da DAZN al termine delle prima stagione in cui il calcio l’ha fatta da padrone.

Multi device

La fruizione dei contenuti attraverso la piattaforma di streaming nell’ultimo mese è stata principalmente attraverso Smart TV, Set-Top-Box o console (63%). I dispositivi mobile sono sul secondo gradino del podio con il 22%, mentre il 15% ha utilizzato un browser web. Rispetto ad agosto, mese di lancio di DAZN in Italia, gli utenti che utilizzavano una Smart TV erano solo il 38%, a conferma che si sono evoluti ed hanno scelto apparati tecnologici all’avanguardia per poter vedere “in grande”, partite, ed altri eventi sportivi.

Inter – Juventus la partita più vista

Come logico aspettarsi i tre eventi che hanno avuto il maggio numero di spettatori sono tre partite di calcio della Seria A TIM, ovvero, nell’ordine, Inter – Juventus, Juventus – Roma e Milan – Napoli. Molto seguita la finale di Copa Libertadores che ha proposto il Superclasico argentino tra River Plate e Boca Juniors. Per quanto riguarda la serie B, esclusiva di DAZN, Lecce – Brescia dello scorso 28 Aprile è stata la partita più vista.

Gli altri eventi

In termini di eventi, sono stati oltre 2.600 quelli in diretta trasmessi dal lancio ad oggi, pari a oltre 260 al mese, una media di quasi 9 eventi live al giorno, tra cui spiccano il Super Bowl tra Rams e Patriots, le coppe europee maschili e femminili di pallavolo e il test match di rugby tra Italia e Irlanda.

“Siamo soddisfatti di come è andata questa prima stagione che ci ha visto crescere notevolmente. In questi dieci mesi abbiamo iniziato a tracciare un percorso, chiaramente ancora lungo, verso il nostro obiettivo ultimo, quello di guidare una rivoluzione socioculturale: rendere lo sport disponibile e accessibile per tutti i tifosi.” afferma Veronica Diquattro, Executive Vice President Southern Europe di DAZN. “Il fatto che la partita più vista in termini di ore, Inter – Juventus, si sia giocata praticamente al termine della stagione testimonia la fiducia che ci hanno dato i tifosi, riconoscendo i miglioramenti della piattaforma. Questo è un ulteriore stimolo a migliorarci sempre di più e continuare a investire in un mercato, come quello italiano, dalle notevoli potenzialità.”

dazn-offerta 1

“In termini di qualità, da agosto a oggi abbiamo lavorato senza sosta per migliorare il servizio, rilasciando almeno due aggiornamenti al mese per ognuno dei dispositivi compatibili con DAZN. Siamo riusciti a ridurre di oltre la metà il tempo medio di rebuffering e ad aumentare costantemente la percentuale di spettatori che potevano guardare gli eventi in HD. A questo va aggiunto un dialogo costante con i nostri fornitori tecnologici e con gli internet provider, a vantaggio non solo di DAZN, ma di tutti i servizi che richiedono una connessione dati.

Siamo arrivati in Italia per rimanere e vogliamo portare un impatto duraturo all’infrastruttura digitale di questo paese ed è significativo che la banda larga in Italia possa diffondersi proprio grazie allo sport.”, conclude la Diquattro.

Tags
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker