fbpx
NewsVideogiochi

Deliver Us The Moon: il lato oscuro della luna a portata di click

L'esperienza ultra immersiva con tecnologia ray tracing in real time

La tecnologia del ray tracing si spinge al limite arrivando al real time. Deliver Us The Moon sfrutta proprio quest’ultima tecnologia grazie ai progressi di Wired Production, Dutch Game Studio e KeokeN Interactive. Nei panni di un astronauta potrete godere di questo sci-fi epico dalla grafica eccezionale.

Un’esperienza unica ed immersiva

La tecnologia ray tracing sfrutta la costruzione di ombre e luci al fine di rendere ultra realistica qualsiasi ambientazione. Se poi ci spingiamo fuori dall’atmosfera il gioco è fatto: riflessi estremamente fedeli alla realtà in grado di creare un’esperienza di gioco entusiasmante e precisa. Una superficie lunare mai vista prima in un videogioco supportata dal motore grafico Unreal Engine 4.

La scheda grafica GeForce RTX ha rispettate le promesse relative al ray tracing, un’ambizioso passo in avanti in grado di segnare un grande passo per quanto riguarda la tecnologia del rendering” afferma Keon Deetman, Game Director di KeokeN Interactive. “Ci aspettiamo di vedere un ray tracing in tempo reale in tutti i futuri giochi che mirano alla qualità cinematografica di rendering e con Deliver Us The Moon non potevamo che essere all’altezza”.

Deliver Us The Moon

Trama ed esperienza

In un futuro apocalittico dove le risorse della Terra sono state completamente consumate, l’umanità inizia a guardare verso le stelle. Dopo la creazione di un’agenzia spaziale globale, il cui compito è salvare la situazione, viene avviata l’esplorazione e la colonizzazione della Luna al fine di sfruttare le sue riserve naturali di Helio-3. Sfortunatamente non tutto andrà per il verso giusto e questa avventura si trasformerà ben presto in un’esperienza degna di un thriller, ovviamente a gravità zero.

Sarete l’ultima speranza per la Terra costretti a sopravvivere tra stazioni abbandonate e deserti lunari inesplorati. Deliver Us The Moon sarà disponibile a fine 2019 per PC Windows (Steam) e nel 2020 per Xbox One e Playstation 4. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale e alla pagina Facebook.

Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker