fbpx
De'Longhi for illy

De’Longhi for illy: un’eccellenza tutta italiana


MILANO – De’Longhi for illy è la nuova macchina da caffè automatica dell’azienda italiana, progettata per trasformare il blend illy 100% Arabica in un’esperienza capace di soddisfare anche i palati più esigenti. Come? Gestendo tutto il processo: dalla macinatura dei chicchi all’arrivo nella tazzina.

De’Longhi for illy: le principali caratteristiche

De’Longhi for illy designDe’Longhi for illy è un piccolo gioiello di ingegneria: la scocca, elegante e adatta ad ogni tipo di ambiente domestico, nasconde infatti tutta la conoscenza di De’Longhi, permettendovi non solo di preparare un’ottimo caffè ma anche di preparare altre bevande grazie al cappuccinatore regolabile per scaldare o montare il latte manualmente.

A rendere semplice il processo un pannello con comandi soft touch e la funzione MY, così da personalizzare ogni preparazione regolando aroma e lunghezza.

Contribuiscono all’ottima risultato anche l’esclusiva preinfusione pulsata – per la massima estrazione dell’aroma caffè – e la possibilità di usare il macinacaffè regolabile con i suoi 13 livelli di macinatura. Non avete i chicci? Potete sempre usare il caffè in polvere.

Ma perché si chiama De’Longhi for illy? Semplice: la nuova macchina da caffè è ottimizzata per il Tostato Classico e il Tostato Intenso di illy.

Prezzo e disponibilità

De’Longhi for illy è già disponibile al prezzo consigliato di 699 euro. La confezione include 2 barattoli da 250 grammi di caffè in grani. Inoltre, acquistando la macchina, potete richiedere 2 tazzine espresso e il 20% di sconto su illy.com, valido per una spesa minima di 40 euro.


Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
8
Confusione
Felicità Felicità
10
Felicità
Amore Amore
9
Amore
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
1
Wow
WTF WTF
1
WTF
Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link