fbpx
NewsTech

Digital Divide in Italia: quattro strade per superarlo

L'indagine di SOStariffe.it individua alcuni punti da sfruttare per colmare il divario digitale

Il Digital Divide continua ad essere un problema davvero significativo per l’Italia. Nel nostro Paese, infatti, sono ancora numerose le famiglie che non possono accedere ad Internet con una velocità sufficiente per sfruttare appieno i vari servizi digitali. Il sito di comparazione SOStarifffe.it ha approfondito il tema del Digital Divide andando ad evidenziare 4 possibili strade per colmare il divario digitale nel nostro Paese.

Le 4 strade per colmare il Digital Divide secondo SOStariffe.it

Il fenomeno del Digital Divide è molto articolato. La prima strada per risolvere il problema del divario digitale è quella di verificare la copertura delle varie tecnologie di connessione. Spesso, sottolinea l’indagine di SOStariffe.it, il divario digitale è legato alla “pigrizia” degli utenti che non controllano la copertura delle tecnologie più moderne di connessione.

Gli utenti che non possono, o non vogliono, attivare una connessione di rete fissa spesso puntano su connessioni dati, con l’hotspot del cellulare o con un modem in cui inserire la SIM dati. Per sfruttare al massimo le connessioni mobili, eliminandone tutti i limiti, è necessario puntare su connessioni di tipo flat con Giga illimitati.

Bonus PC e offerte FWA

Un’altra strada per superare il Digital Divide passare lo sfruttamento degli incentivi del Governo. Grazie al Bonus PC e Internet, infatti, le famiglie meno abbienti possono accedere ad un voucher con cui coprire i costi dell’abbonamento Internet casa. Per le famiglie con ISEE inferiore a 20.000 euro, il voucher è di 500 euro e può essere utilizzato per la copertura dei costi della connessione internet di casa con l’acquisto contestuale di un PC o un tablet.

La quarta strada per colmare il Digital Divide è rappresentata dalla tecnologia FWA (Fixed Wireless Access). Le offerte FWA prevedono che la connessione tra l’abitazione dell’utente e l’armadio stradale avvenga in modalità wireless. La tecnologia FWA garantire prestazioni nettamente superiori all’ADSL e può quindi rappresentare un’alternativa alle offerte in fibra ottica e fibra mista rame.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button