fbpx
DJI Hasselblad

DJI è al lavoro su di un clone della Hasselblad X1D-50c
La nuova fotocamera potrebbe essere un'esclusiva per il mercato cinese


DJI, azienda cinese specializzata nella realizzazione di droni, si prepara a lanciare un vero e proprio clone della Hasselblad X1D-50c. La conferma arriva da un recente brevetto depositato da DJI che, ricordiamo, alcuni anni fa ha acquistato una quota di maggioranza di Hasselblad.

DJI presenterà la “sua” versione della Hasselblad X1D-50c

La documentazione depositata, recentemente, nel database dei brevetti in Cina da parte di DJI conferma l’imminente arrivo di una nuova fotocamera molto simile alla Hasselblad X1D-50c. La casa cinese, specializzata nella realizzazione di droni, da alcuni anni possiede una quota di maggioranza di Hasselblad, storica azienda svedese specializzata nella realizzazione di fotocamere di alta qualità.

La nuova fotocamera di DJI dovrebbe riprendere, quasi integralmente, il progetto della Hasselblad X1D-50c. La documentazione apparsa online conferma la presenza di piccole differenza, come una differenze posizione dei pulsanti ed un nuovo display LCD.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche sotto la scocca, invece, il nuovo progetto della casa cinese potrebbe essere, in tutto e per tutto, un clone della Hasselblad X1D-50c, potendo garantire prestazioni di assoluto valore. Da notare, in ogni caso, che il progetto di DJI potrebbe essere stato sviluppato in esclusiva per il mercato cinese.

Come già fatto da altri brand, anche la casa cinese potrebbe rilasciare una versione più economica della macchina di Hasselblad sul mercato di casa. In questo modo, rinunciando al carattere premium del marchio, si registrerebbe un vero e proprio “rebranding”. Maggiori dettagli sul progetto apparso online in queste ore potrebbero arrivare già nel corso delle prossime settimane.

Hasselblad X1D-50c, fotocamera mirrorless Medio Formato con...
  • Tipo di sensore CMOS medio formato da 50 Megapixel
  • Gamma dinamica fino a 14 stop
  • Intervallo tempi di esposizione: da 60 minuti a 1/2000 di sec

Davide Raia

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link