!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
Facebook video musicali

Facebook lancia una sfida a YouTube: i video musicali arrivano sulla piattaforma
Facebook ha una nuova funzionalità: la piattaforma accoglie ufficialmente i video musicali


Impossibile annoiarsi con Facebook e i suoi continui aggiornamenti, ampliamenti e implementazioni. Questa volta la piattaforma di Zuckerberg ha lanciato un bel guanto di sfida a YouTube, accogliendo i video musicali tra i suoi servizi, dopo aver chiuso la collaborazione con alcune tra le più importanti etichette discografiche al mondo. Sony Music, Universal Music Group e Warner Music Group, giusto per citarne alcune.

Cosa significa tutto questo? Che gli utenti residenti negli Stati Uniti (e soltanto lì, per ora) avranno la possibilità di visualizzare il videoclip che preferiscono direttamente attraverso Facebook Watch o la pagina ufficiale dell’artista. E poi potranno conviverlo, commentarlo o “likarlo” proprio come fanno con qualunque altro contenuto della piattaforma.

Facebook, arrivano i videoclip musicali

Siamo di fronte ad un cambiamento incredibilmente importante per la piattaforma di Zuckerberg. Fino ad ora c’era stata la possibilità di condividere soltanto brevi anteprime di video musicali di artisti di alcune etichette discografiche statunitensi, oppure ancora soltanto alcuni audio da far ascoltare agli utenti. Nulla di tutto quello che ora sembra possibile. Con questa nuova funzionalità, infatti, Facebook si mette ufficialmente in sfida con YouTube.

Ma da dove arriva tutto questo interesse di Zuckerberg per i video musicali? Sicuramente, si tratta dei contenuti più apprezzati dagli utenti all’interno dei risultati di ricerca di Google. Ma quello che conta di più è anche la possibilità di guadagnare di più dalla pubblicità associata ai contenuti. Qualunque sia la motivazione, quello che conta è che Facebook ha annunciato che a breve presenterà video musicali esclusivi di artisti come J Balvin, Karol GCalibre50 e molti altri. Qualcuno, addirittura, lancerà i video musicali in anteprima su Facebook. Ma lasciamo un po’ di suspence al riguardo.

Facebook video musicali

È un traguardo importante. La piattaforma ci stava lavorando da un po’, tanto da aver proposto ad alcuni artisti di finanziare la produzione di videoclip in cambio della loro esclusività. Finalmente, dopo tanti mesi, Facebook ce l’ha fatta. Ma come la prenderà YouTube?


Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link