fbpx

Fujifilm presenta la nuova fotocamera compatta X100V


Fujifilm presenta la compatta X100V, ossia la quinta generazione della serie X100 che annovera le iconiche fotocamere digitali portatili e che aiutano ogni fotografo a sprigionare la propria creatività. 

Fujifilm X100V, compatta ma potente

La Fujifilm X100V racchiude in sĂ© tutta la tecnologia e lo stile che ha reso celebre questa serie, ma si presenta, rispetto ai modelli che l’hanno preceduta, con importanti aggiornamenti che la rendono ancora piĂą apprezzabile. In primis un obiettivo 23mm F2 di nuova progettazione. L’azienda ha poi un migliorato il mirino ibrido avanzato, la resistenza agli agenti atmosferici e sopstituito il monitor LCD posteriore  con una versione inclinabile.

Fujifilm X100V monta un sensore X-TransTM CMOS 4*2 di ultima generazione ed il processore X-Processor 4, offrendo a tutti i creativi dell’ immagine uno strumento facile da usare, ma al tempo stesso completo, che fornisce un’incredibile qualitĂ  sia fotografica che video.

Fujifilm X100V sarà disponibile, in versione Silver e Black, da fine febbraio 2020 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 1.529,99 € iva inclusa.

Un design che si combina perfettamente con l’idea creativa 

Il design senza tempo di X100V mostra delle piastre fresate da singoli pezzi di alluminio, il che si traduce in un corpo macchina raffinato e classico dal design pulito. Rifinita da un elegante rivestimento satinato in Alumite, la fotocamera presenta anche lievi miglioramenti all’impugnatura, al quadrante ISO e al corpo dell’obiettivo per renderlo molto piĂą comodo da impugnare e utilizzare. 

Il cuore di X100V è una combinazione d’avanguardia di X-TransTM CMOS 4 e X-Processor 4. L’eccezionale sensore da 26,1 MP utilizza un design retroilluminato per massimizzare la qualitĂ  e la gamma dinamica, mentre il suo esclusivo filtro colore con matrice aperiodica riduce l’effetto moirĂ© e i falsi colori, senza la necessitĂ  di un filtro ottico passa basso. 

Tale eccezionale capacità di riproduzione dell’immagine è completata dall’X-Processor 4 quad-core. Questa potente CPU non solo assicura che le immagini vengano elaborate rapidamente e senza intoppi, ma anche, grazie a un nuovo algoritmo, migliora le prestazioni AF fino ad una luminosità di -5 EV.

Per guardare il mondo in modo diverso

Il mirino ibrido, notevolmente migliorato, di X100V consente ai fotografi di passare rapidamente e facilmente dal mirino ottico con ingrandimento 0,52x (OVF) al mirino elettronico OLED da 3,69MP. Offrendo una copertura dei fotogrammi del 95%, OVF fornisce una cornice di inquadratura che corregge la parallasse per riprodurre una visione del mondo fedele alla realtĂ , mentre il mirino l’EVF offre una rappresentazione in tempo reale delle immagini così come verranno catturate. La funzione Electronic Range Finder (ERF) può anche essere selezionata per visualizzare un piccolo EVF nell’angolo in basso a destra dell’OVF, che offre ai fotografi uno strumento utile mentre inquadrano e realizzano le loro immagini.

X100V offre la possibilitĂ  di registrare video 4K fino a 30 fotogrammi al secondo (senza crop) o acquisire 120 fotogrammi al secondo a 1080p per creare effetti super slow motion. I cineasti, che necessitano di un’estrema fedeltĂ  dei colori, possono registrare, a 10 bit, 4:2:2 esternamente, tramite la porta HDMI e sfruttare l’avanzata tecnologia di riproduzione del colore di Fujifilm, per applicare le simulazioni pellicola cinematografiche, come ETERNA, ai loro filmati. 

Inoltre, i videomaker possono anche incorporare numerose funzioni di ripresa, come “Colore Monocromatico” ed “Effetto Color Chrome ” per inserire le loro idee creative al filmato direttamente in fase di registrazione.


Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.