fbpx
NewsTech

Amazon vuole aprire grandi magazzini fisici

Le aperture riguarderanno gli USA

Amazon continua a crescere e per sostenere tale crescita punta su nuove aperture di grandi magazzini. Il colosso americano dell’e-commerce, infatti, punta ad aprire una serie di grandi magazzini negli Stati Uniti. L’obiettivo è spingere le vendite di prodotti di categorie ben precise come l’abbigliamento, l’elettronica ed i prodotti casalinghi. Secondo il Wall Street Journal, le prime aperture di grandi magazzini Amazon dovrebbero registrarsi in Ohio e California.

Amazon punta sui magazzini per crescere ancora negli USA

Già da tempo, Amazon è presente con una serie di negozi fisici negli USA. In particolare, l’azienda può contare su negozi per libri e generi alimentari oltre che su “pop-up” store in 13 stati americani. Da alcuni mesi, inoltre, Amazon ha lanciato Amazon One, il servizio che permette di pagare in cassa con il riconoscimento del palmo della mano e il metodo di pagamento abbinato al proprio account Amazon.

Le caratteristiche dei nuovi negozi

I grandi magazzini firmati Amazon dovrebbero svilupparsi su di un’area di circa 3 mila metri quadri. I nuovi negozi Amazon proporranno prodotti di varie categorie. Un ruolo di primo piano lo potrebbero avere i prodotti dei marchi Amazon che da tempo rappresentano un importante riferimento delle vendite online dell’azienda.

Maggiori dettagli sui progetti di Amazon arriveranno nelle prossime settimane. Per il momento, in ogni caso, non ci sarebbero piani di un’espansione in Europa tramite la realizzazione di grandi magazzini.

 

Offerta
Echo Show 8 – Resta sempre in contatto con l'aiuto di...
  • Alexa può mostrarti molte cose – Grazie allo schermo HD da 8” e all’audio stereo, Alexa può aiutarti a gestire...
  • Resta in contatto con videochiamate e messaggi – Chiama amici e familiari che possiedono un dispositivo Echo dotato di...
  • Tutto l’intrattenimento che desideri – Chiedi ad Alexa di mostrarti un film, una serie TV o un notiziario e ascolta...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button