fbpx
guardare film a distanza

Cinemino con gli amici? Sì, ma senza uscire di casa
Ecco i metodi per guardarci un film in compagnia, direttamente dalla tua camera


Guardare un film a distanza con gli amici? Ora si può, grazie a diverse applicazioni e software, estensioni e piccoli accorgimenti potretre non sentirvi soli e guardare film con gli amici proprio come se foste al cinema.

Questa sera ci vorrebbe proprio una serata pop-corn, divano e film (o serie TV), possibilmente in compagnia degli amici. Quattro chiacchiere e poi tutti insieme a seguire le vicende sullo schermo, commentandole, ridendo, emozionandosi e commuovendosi in compagnia. Dopotutto l’esperienza cinematografica è per molti amplificata dalla condivisione. Vedere un film con gli amici spesso lo rende più piacevole, creando ricordi indimenticabili anche a anni di distanza a prescindere dalla qualità dello stesso (anzi, a volte se è brutto è pure meglio!).

Purtroppo però non è sempre possibile trovarsi dal vivo. Qualche volta non c’è la casa a disposizione, altre volte gli impegni ci impediscono di muoverci. Oppure semplicemente è un problema di lontananza: magari i nostri amici o il nostro partner vivono a km e km da noi e non è proprio possibile trovarsi per un film. Ora poi, che l’Italia intera si trova in una condizione di quarantena, le possibilità di incontrarsi per un film sono zero.

Guardare film a distanza, come si fa?

Fortunatamente però, la tecnologia ancora una volta ci viene in soccorso. E così come abbiamo imparato a lavorare da casa, a farci consegnare il cibo, a divertirci con giochi di ruolo e da tavolo, possiamo anche trovare sistemi per vedere un film con gli amici, senza necessariamente uscire di casa. E vi sorprenderà sapere che le possibilità tra cui scegliere sono diverse! Vediamo insieme le tecniche principali che potete adoperare.

La conference call, la via più ovvia

guardare film a distanzaPartiamo dalla più ovvia, che si basa su strumenti che probabilmente conoscete già bene. In tantissimi abbiamo infatti provato a usare Skype, Zoom, Meet, Teams o uno dei tantissimi altri sistemi di conference call presenti sul mercato.

Con questi strumenti non solo potete trovarvi con i vostri amici per chiacchierare in compagnia, ma anche vedere film a distanza. Basterà semplicemente prendere alcuni piccoli accorgimenti per realizzare la vostra ‘saletta virtuale’ dove accogliere tutti per la proiezione.

L’aspetto più difficile da gestire è ovviamente la sincronizzazione del film. Perché l’esperienza sia piacevole è importante che tutti seguano le vicende in contemporanea, senza sfasamenti. Per farlo potete usare dei metodi analogici, scegliendo un momento in cui premere Play tutti insieme (magari sfruttando l’orologio interno del computer). Basta però poco per perdere la sincronia e questo può rovinare la visione.

Meglio quindi optare per la condivisione dello schermo. La maggior parte dei servizi di conference call offre infatti la possibilità di mostrare ai nostri amici ciò che vediamo sul monitor. In alcuni casi sarà necessario effettuare delle modifiche alle impostazioni per far sì che sia trasmesso anche l’audio, altri programmi (come Zoom) lo permettono di default. Una volta sistemato tutto però, potrete godervi la visione con gli amici.

È la soluzione più ovvia e non necessariamente quella ottimale. Ritrasmettendo dallo schermo sicuramente si perdere un po’ di qualità e potrebbe non reggere sulle connessioni meno stabili. Inoltre in alcuni casi costringe l’utente che ‘proietta’ il film a non poterlo commentare a voce, dato che la trasmissione dell’audio del PC si sostituisce spesso a quella del microfono.

Meglio quindi puntare su altri lidi per sincronizzare la visione, magari tenendo comunque la videochiamata come mezzo per tenersi in contatto e commentare.

Kast, la scelta del collezionista

guardare film a distanzaUna proposta simile alla precedente ma più raffinata è utilizzare un servizio come Kast. Si tratta di una piattaforma dedicata proprio ai video party, con la quale è più facile trasmettere il film agli amici. Basta creare un gruppo e invitarli, per poi trovarsi con un sistema comodo per organizzare la nostra proiezione compresa di audio, senza necessità di fare troppe modifiche.

Questo servizio è gratuito di base, ma offre anche diverse funzionalità Premium a pagamento, a partire da una qualità di streaming superiore e l’assenza di pubblicità. Per utilizzarlo bisogna iscriversi (con un form rapidissimo ed essenziale) e scaricare il programma. Quest’ultima richiesta in realtà vale solo per chi trasmetterà la pellicola, per tutti gli altri si può accedere anche semplicemente tramite browser.

Fatti tutti questi passaggi e seguito il rapido tutorial, saremo pronti per partire. Nel nostro party quindi avremo la possibilità di interagire con gli amici, mandare reazioni e vedere il film tutti insieme, anche a distanza. Eventualmente possiamo, come si diceva, sfruttare questo programma per la sola trasmissione della pellicola e tenere i commenti su Skype, Zoom, Hangouts o quello che preferiamo.

Tuttavia c’è un dato importante da sottolineare: questa piattaforma non funziona con i servizi in streaming. Gli unici film che potrete vedere con gli amici quindi saranno quelli che avete in locale, che sia in edizione digitale o fisica (quindi Blu-Ray, DVD o simili supporti). Questo può essere un problema per chi si è ormai abituato a vedere i film su piattaforme come Netflix, rinunciando ai prodotti classici home video, ma c’è una soluzione anche a questo.

Netflix Party, per chi vive di streaming

guardare film a distanzaEsiste infatti un’estensione molto comoda, disponibile per Google Chrome, che vi permette di vedere film e serie TV in streaming in compagnia dei vostri amici a distanza. O meglio, per il momento come potete intuire dal nome, questo vale solamente per un servizio di questo tipo, cioè Netflix. Chissà che però con il successo ottenuto non possa allargare i propri confini ad altre piattaforme…

Il suo funzionamento è semplicissimo: una volta aggiunta l’estensione al vostro browser di fiducia, vi basterà aprire la piattaforma, scegliere il programma che volete vedere e premere Play. Ora in alto si sarà illuminata l’icona di Netflix Party. Cliccandoci sopra si aprirà una finestrella per avviare il party e successivamente vi fornirà il link da inviare agli amici per unirsi e il gioco sarà fatto!

Vi suggeriamo di spuntare sempre l’opzione Only I have control. Questo permette di sincronizzare la visione praticamente alla perfezione, dando solo all’utente che ha creato il party la possibilità di interrompere, riprendere, far avanzare o indietreggiare il film.

Due cose sono importanti da sottolineare. La prima è che chiaramente questa estensione funziona solo tra utenti Netflix: tutti i partecipanti devono avere un abbonamento alla piattaforma quindi, nessuno escluso. La seconda è che non offre un sistema di chat audio/video (è nelle prossime feature promesse su Patreon) ma solo testuale. Tuttavia è facile ovviare al problema con uno degli strumenti di conference call, di cui sopra.

E se volessi andare al cinema?

guardare film a distanzaPrima di salutarci, volevamo segnalare un’opzione alternativa per vedere un film a distanza in compagnia. In questo caso l’idea non è quella di replicare le proiezioni casalinghe, ma quelle cinematografiche. Esistono infatti delle ‘sale virtuali’ che riproducono nella maniera più fedele possibile l’esperienza di quelle fisiche, ma senza bisogno di lasciare la casa.

Alcune di queste nascono in concomitanza di eventi specifici, come nel caso della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, offrendo la possibilità anche a chi non è presente sul posto di vivere una parte delle manifestazioni.

In generale si tratta comunque di proiezioni in streaming riservate a un certo numero di posti (similmente a quanto accade al cinema vero e proprio), che iniziano a orari precisi e tassativi. Non avremo quindi la possibilità di interrompere la visione come capita spesso a casa. Vivremo il film insieme al resto del pubblico, spesso con la possibilità di vederne le reazioni.

In questo campo, vale la pena di citare la proposta di MYmovies che, per tenere compagnia agli italiani durante il periodo di quarantena, ha organizzato un ciclo di proiezioni di questo tipo. Ogni giorno, gratuitamente, ci saranno dei film di genere differente da scoprire tramite queste sale virtuali. Avremo anche a disposizione una chat dove commentare la visione insieme ad altre migliaia di persone connesse in contemporanea. Per maggiori informazioni, potete visitare la pagina dedicata.

Insomma, le possibilità per tuffarsi nel mondo del cinema anche a distanza sono tante e varie. E voi, avete già messo su i pop-corn?

Hopekings Macchina per Pop Corn Macchina Popcorn Compatta ad...
  • ❥ Veloce e salutare: Questa macchina per popcorn utilizza la cottura ad aria calda, non richiede olio e produce con...
  • ❥ Facile da usare: Funzionamento con un solo pulsante, molto sicuro, aspetta solo circa 3 minuti, popcorn croccanti e...
  • ❥ Copertura trasparente: La parte superiore trasparente ti consente di vedere chiaramente il processo di produzione...

Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link