fbpx
Honor View 20

Honor View 20: buco nello schermo e fotocamera da 48 Megapixel


Anche Honor, azienda cinese legata a doppio filo con Huawei, come quest’ultima si unisce al trend del ‘buco nello schermo’ con il nuovo Honor View 20. Il dispositivo dovrebbe inoltre essere uno dei primi con una fotocamera posteriore da ben 48MP.

Le caratteristiche di Honor View 20

All-View Display HONOR

L’Honor View 20 monterà per la prima volta un schermo di tipo All-View Display, con buco nell’angolo in alto a sinistra ospitante la fotocamera frontale, con lo scopo massimizzare ancora di più le dimensioni del panello. Il foro, in questa soluzione, dovrebbe essere ancora più piccolo di quello previsto per Huawei Nova 4 – 4.5mm contro 6mm. Il sensore sembra inoltre essere posizionato a filo con il display, piuttosto che sotto al buco, risultando sostanzialmente incastonato nello schermo. Usando le stesse parole di Honor: “Questo foro non è un normale foro“.

Honor View 20

Megapixel ed AI

Honor sembra, con questo dispositivo, voler salire a bordo di un altro trend in arrivo per il 2019: le fotocamere da 48MP. Come infatti Xiaomi, anche la fotocamera posteriore principale del nuovo View 20 dovrebbe possedere questa altissima risoluzione. Il costo di questa definizione è, però, una dimensione molto ridotta dei pixel, con quindi una minore capacità di raccogliere luce. Questo effetto dovrebbe essere compensato, in condizioni di scarsa luminosità, con “l’unione” dei pixel, per ottenere foto ad una risoluzione comunque abbastanza alta (12MP), ma sufficientemente luminose.

Honor View 20 foto notturna
Foto scattata con Honor View 20

Inoltre, oltre alla risoluzione, Honor ha dalla sua l’intelligenza artificiale, potenziata dalle due NPU del SoC Kirin 980, e due processori dedicati all’elaborazione delle immagini (ISP). È prevista infine una modalità chiamata “48MP AI HDR“, che dovrebbe creare “immagini ad alta definizione supportate dall’AI“.

Sempre connesso con Link Turbo

L’intelligenza artificiale avrà un ruolo fondamentale anche nella connessione del dispositivo: con questo smartphone viene infatti introdotta la tecnologia Link Turbo, che in base all’utilizzo dell’utente e alle condizioni di rete può utilizzare contemporaneamente Wi-Fi4G per una velocità di download sempre ottimale.

Honor View 20 Save the Date

Le caratteristiche appena viste sono state mostrate durante un evento ad Hong Kong, ma Honor View 20 verrà presentato ufficialmente, per il mercato cinese, a Pechino il 26 dicembre e, per il resto del mondo, a Parigi il 22 gennaio. Non ci resta quindi che aspettare l’uscita di questo dispositivo, per scoprire il resto delle sue caratteristiche e vedere se il produttore cinese ci ha riservato o meno altre sorprese.

Maggior informazioni sul brand e sui prodotti Honor disponibili sul sito ufficiale.

[amazon_link asins=’B07882PJRX,B07HJDDLRK,B079876N49′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a1de76cc-fc59-11e8-83bd-39cf25058bb5′]

Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link