fbpx

Honor View 30 Pro e Honor 9X Pro ufficiali: caratteristiche, prezzo e disponibilità


Honor ha presentato in una conferenza in live streaming, appena terminata, due nuovi smartphone che aprono ufficialmente l’era priva di Google Apps. Vi presento i nuovi Honor View 30 Pro e Honor 9X Pro.

Honor 9X Pro: aggiornamento del medio gamma

Abbiamo recensito poco tempo fa il suo predecessore, Honor 9X, un medio gamma che non ci aveva particolarmente stupiti. A poco tempo dall’uscita, tuttavia, il prezzo è diventato ragionevole e la presenza delle Google Apps ci ha permesso ancora di apprezzarlo maggiormente.

Honor 9X Pro rappresenta il suo aggiornamento, principalmente lato hardware. È equipaggiato con il Chipset Kirin 810, con processo produttivo a 7 nm, che subentra all’ormai datato Kirin 710 F del fratello più anziano.  A supportarlo, una GPU stata aggiornata al Mali-G52, che abilita Kirin Gaming+, una funzionalità che fornisce un’esperienza di gioco più fluida. A dissipare tanta energia e calore ci pensa un sistema di raffreddamento liquido molto efficace, anche per sessioni di gioco prolungate. A completare il tutto, 256GB di memoria ROM (espandibile fino a 512GB) e 6 GB di RAM.

Frontalmente abbiamo un display IPS LCD FullView da 6,59 pollici  ed una selfie camera pop up da 16 MP. Posteriormente troviamo ancora una tripla fotocamera, con sensore principale da 48MP,  una ultra grandangolare da 8 MP ed un sensore TOF di profondità da 2 MP.

Honor 9X Pro sarà disponibile in due colorazioni, Nera e Viola Dynamic X in Italia, Francia, Germania, Paesi Bassi, Egitto, KSA (Regno dell’Arabia Saudita) e Malesia a partire da marzo 2020 ad un prezzo consigliato al pubblico di 249 euro.

Honor View 30 Pro: Super Sensing Camera 

View 30 Pro raccoglie l’eredità di View 20, il primo device immesso nel mercato con fotocamera frontale a foro, posta in un angolo. Il cosiddetto display punch-hole. Tuttavia questa volta il foro diventa doppio, nascondendo al suo interno ben due obiettivi, da 32 ed 8 megapixel. Quest’ultimo è un sensore grandangolare, per ottimi selfie di gruppo. Lo schermo Full View che ne rimane, ha un body-to-screen ratio del 91.46%, e consta di un pannello IPS LCD con risoluzione Full HD+.

Honor View 30 Pro presenta un’importante novità: la connettività 5G. È dotato dell’ultimo chipset Kirin Serie 990 e della Magic UI 3.0.1, basata su Android 10. Una batteria da 4100 mAh assicura un’ottima autonomia: sarà possibile ricaricarla del 70% in appena 30 minuti grazie alla super-carica cablata a 27W, e del 52% in 30 minuti con super-ricarica wireless. È dotato anche di ricarica inversa, potrà dunque fungere da fonte di energia per altri device con ricarica ad induzione.

Viene fornito con una SuperSensing Triple Camera che comprende una telecamera principale Sony IMX600 da 40MP, una Super Wide-Angle Camera da 12MP con Cine-Lens e una Telephoto Camera da 8MP. Non solo questa esclusiva fotocamera Matrix fornirà fotografie sorprendenti, ma la Cine-Lens da 12MP è supportata da un sensore personalizzato 16:9 per creare foto e video di qualità cinematografica.

Le colorazioni disponibili sono quattro: Ocean Blue, Midnight Black, Icelandic Frost  ed in futuro Sunrise Orange.

L’atteso Honor View 30 Pro sarà presto disponibile in commercio, e la Russia è stato il primo mercato a dare il via alla sua vendita ufficiale. Per l’Italia ed il resto d’Europa non abbiamo ancora notizie certe, ma vi terremo aggiornati

Honor View 30 Pro e 9X Pro usano AppGallery di Huawei

Come sopravvivere senza le Google Apps ed il Play Store? Semplice, con App Gallery di Huawei.

Attraverso AppGallery Huawei, Honor 9X Pro ed Honor View 30 Pro hanno accesso a un’ampia gamma di applicazioni per la salute e il fitness, l’intrattenimento, la musica e la fotografia. Grazie a questa piattaforma sicura, gli utenti possono installare in modo semplice e affidabile le app che più si adattano al  loro stile di vita. Presente anche Huawei Assistant, un assistente virtuale che facilita la ricerca di informazioni e l’accessibilità alle app.

Gli utenti possono anche utilizzare la funzione SmartCare di Huawei Assistant per accedere alle schede di azioni e sport che coprono 150 eventi sportivi e più di 150 importanti mercati azionari. Inoltre, è possibile ottenere informazioni su Calendario, Meteo, Chiamate perse, Uso del telefono e Consumo di dati. Altri servizi in altre categorie saranno aggiunti prossimamente.


Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
7
Confusione
Felicità Felicità
6
Felicità
Amore Amore
3
Amore
Tristezza Tristezza
4
Tristezza
Wow Wow
11
Wow
WTF WTF
8
WTF
Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link