fbpx
NewsTech

Hoover KeepHeat: il forno progettato per conservare gli alimenti

C'era un tempo in cui il forno serviva soltando a cucinare. Ora invece non solo vi aiuta a creare gustose pietanze ma anche a conservarle. Sì, avete capito bene. È questa l'idea su cui è stato costruito il nuovo Hoover KeepHeat, un prodotto innovativo che verrà presentato ufficialmente durante l'Eurocucina 2018.

Hoover KeepHeat: come funziona

Il nuovo forno di Hoover sfrutta la tecnologia Exever, sviluppata in collaborazione con l'Università di Parma ed ideata non solo per cuocere, ma anche per tenere il cibo al caldo, mantenendolo gustoso e pronto per essere conservato in ogni momento.

Ma questo sistema è sicuro ed igienico? Assolutamente sì. Anzi, a dire il vero, è più sicuro rispetto alla normale procedura, quella che ci porta a cucinare le varie pietanze e ad attendere che scenda la temperatura per poi metterle in frigorifero o in freezer. Il motivo? Ve lo spiego subito. In realtà la fase intermedia – quella che consente al cibo di passare dal caldo del forno alla temperatura ambientale – espone gli alimenti ai batteri. L'idea di base quindi è quella di evitare questa fase, tendendo le pietanze in forno e ad una temperatura che va dai 62 ai 70 gradi. Questo ci consente di mantenere il cibo più sano e di renderlo addirittura più buono.

Ad accompagnare questa innovativa funzione ci pensa Ia Wizard App, che integra al suo interno una vasta selezione di piatti, idee e soluzioni e che vi consente di gestire e monitorare il forno anche da remoto.

A chi è dedicato?

L'era moderna ha portato con sé tantissime comodità ma ha ridotto anche il tempo a nostra disposizione. Difficilmente quindi riusciamo a dedicarci alla cucina durante la settimana, cosa che ci porta a mangiare male ed accontentarci. Hoover ha pensato proprio a coloro che, quando tornano a casa la sera, non hanno la forza di creare qualcosa di elaborato. Tutto ciò che dobbiamo fare con KeepHeat è preparare qualche ottimo piatto durante il weekend per poi lasciarlo in forno, pronto per essere consumato in qualsiasi momento.

Ovviamente tutto ciò ha un limite, piuttosto ragionevole per altro. Il cibo infatti può essere conservato all'interno del forno per ben 2 settimane.

Se vi ho incuriosito, sappiate che potete dare un'occhiata a Hoover KeepHeat all'Eurocucina 2018, che si terrà dal 17 al 22 aprile a Rho Fiera Milano, in occasione del sempre atteso Salone del Mobile.

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button