fbpx

Chiunque conosce il marchio Hummer.
Nei primi anni ’00 il “fenomeno Hummer” partito dagli Stati Uniti arrivò in Europa, e con lui gli enormi SUV inconfondibili della Casa del gruppo General Motors.
Dopo la chiusura, arrivata nel 2010, per anni si è parlato di un rilancio del marchio, che adesso sembra essere vicino.
È infatti fissato al 2022 il lancio di un nuovo modello con il nome Hummer, nelle vesti di un pick-up elettrico, ma non sarà un vero e proprio “nuovo Hummer”.

La storia di Hummer: dai campi di battaglia ai videoclip

Prima di parlare del futuro di Hummer, facciamo un salto nel passato.
La Casa americana è una tra le più giovani nel panorama automobilistico. Il marchio infatti nacque nel 1992, quando la AM General decise di commercializzare come veicolo civile il suo HMMWV, detto Humvee, ovvero l’autocarro dell’esercito americano per il trasporto delle truppe.

L’Hummer H1, questo il suo nome “civile”, nonostante le dimensioni monstre e le prestazioni modeste dei suoi enormi V8 diesel unite a consumi stellari, ebbe uno straordinario successo di vendite.
La sua commercializzazione avvenne dopo la richiesta di un esemplare civile da parte di Arnold Schwarzenegger, attore e all’epoca governatore della California.
Dopo il suo esempio, moltissimi personaggi dello spettacolo e della musica lo scelsero, e le sue forme diventarono un vero e proprio must degli anni ’90.
Proprio alla fine degli anni ’90 General Motors vide il potenziale del marchio Hummer, e nel 1999 lo acquistò, ma lasciò la produzione dell’enorme H1 alla Am General.

2006 HUMMER Family

Così sotto l’egida GM nel 2003 arrivò l’H2, che riprende l’estetica del fratellone H1 in versione leggermente ridotta, visto che condivide la base meccanica con i SUV king-size Chevrolet Tahoe e Suburban. Disponibile solo con motori V8 benzina, veniva anch’esso costruito dalla AM General in Indiana.
Nel 2005, infine, arrivò l’H3, il più piccino della famiglia. Dotato di motori 5 cilindri in linea e V8 aspirati, è l’unico Hummer a non essere stato prodotto dalla AM General, bensì sulla stessa linea di produzione di Chevrolet Colorado e GMC Canyon.

Dopo un’inesorabile calo di vendite nella seconda metà degli anni 2000, nel 2010 GM annuncia il fallimento di Hummer. Da quell’anno, si sono susseguite numerosissime voci sul ritorno del marchio Hummer in commercio, senza finora avere un seguito.

Il nuovo Hummer: un Pick-Up elettrico nella gamma GMC

Potrebbe sembrare strano, ma questa rinascita di Hummer non porterà ad un’intera gamma del costruttore americano.
General Motors, proprietaria del marchio, non intende infatti ricreare un’intera gamma di prodotti Hummer come alla fine degli anni ’00. Questo perchè con un nuovo marchio andrebbe creata una rete di vendita e di assistenza specializzata, così come un intero nuovo brand all’interno del Gruppo, con dirigenti, reparto marketing et similia.

Hummer Maybach

La strategia che invece vorrebbe seguire GM è la stessa che Mercedes-Benz ha usato con il marchio Maybach.
Ovvero non creare un marchio a sè stante, ma invece renderlo una “punta di diamante” della propria gamma.
Un marchio con volumi di mercato bassi, in grado però di alzare la qualità percepita del brand ed esserne la versione più desiderata.

Hummer GMC Sierra Denali

Questo dovrebbe infatti essere il futuro prossimo di Hummer, poichè svariati rumors parlano di una versione “Hummerizzata” di un pick-up elettrico, che sarebbe parte della gamma GMC.
Questo pick-up, caratterizzato da bassi volumi di produzione, andrebbe a rivalggiare con Rivian R1T e, soprattutto, Tesla Cybertruck.

Appuntamento all’intervallo del SuperBowl, con LeBron James

Pur non essendoci ancora delle notizie ufficiali, le voci parlano di un progetto già ad uno stadio piuttosto avanzato.
Ma non è finita qui. GM infatti avrebbe preparato uno spot da mostrare nell’intervallo del SuperBowl, il singolo evento sportivo piú visto al mondo.

Hummer LeBron James

E la star di questa pubblicità dovrebbe essere con tutta probabilità il campione di basket LeBron James.
Il cestista dei Los Angeles Lakers è infatti il nome più caldo per questo spot, a dimostrazione di quanto GM creda nel progetto di “rinascita” di Hummer.
Di sicuro sarà felice Arnold Schwarzenegger, che già si era fatto fare una versione elettrica del suo amato H1.

E voi? Cosa ne pensate? Amate gli Hummer?  Siete felici di un ritorno del marchio americano sul mercato?

Hummer Caricabatteria per auto - 12V/600 Amp 12000mAh
  • Carica: smartphone, tablet, fotocamere e altri dispositivi portatili
  • Avvia: auto, motocicli, moto d'acqua ecc.
  • Avviamento a freddo 12V / 600 Amp. Per motori fino a 6000 cc. benzina / 4000 cc. Diesel
  • 3 modalità di illuminazione a LED: fissa / SOS / stroboscopica
  • Protezione contro: Cortocircuito, inversione di carica, sovraccarico, inversione di polarità e sovratensione
M1025 Humvee Armament Carrier 1:35
  • w/tracking number by JP post
  • Tamiya 1/35 MM M1025 Humvee Weapon carrier 35263
Funko-37271 NBA Idea Regalo, Statue, COLLEZIONABILI, Comics, Manga, Serie TV, Multicolore, 37271
  • I Funko Pop Sono delle statuine in versione stilizzata ed ironica di personaggi di film, serie televisive, serie animate, fumetti, videogiochi e tanto altro
  • Le statuine sono alte 10 cm circa
  • Le statuine sono sia in versione bobblehead, ovvero munite di testa traballante a molla , sia statiche
RAAVIN Lebron James#23, La Maglia da Basket, Los Angeles Lakers, Nuovo Tessuto Ricamato, Stile Sportivo,Porpora(S)
  • Hochwertiges Jersey
  • gemacht für den täglichen Gebrauch und Basketball
  • Ärmellänge: ärmellos, Eigenschaften: Atmungsaktiv, schnell trocknend
  • Stoffzusammensetzung: Polyester, 100% hochwertiger, atmungsaktiver Stoff

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Giulio Verdiraimo

author-publish-post-icon
Ho 22 anni, studio Ingegneria e sono malato di auto. Di ogni tipo, forma, dimensione. Basta che abbia quattro ruote e riesce ad emozionarmi, meglio se analogiche! Al contempo, amo molto la tecnologia, la musica rock e i viaggi, soprattutto culinari!