fbpx
NewsSoftwareTech

L’intelligenza artificiale di Google prevede le piogge

L'algoritmo permette di anticipare le precipitazioni di novanta minuti

L’intelligenza artificiale di Google, DeepMind, ha imparato a prevedere la pioggia prima che scenda. Gli esperimenti effettuati con il Servizio Meteorologico del Regno Unito permettono di prevedere se pioverà nei 90 minuti successivi con grande precisione. “Hey Google, devo portare l’ombrello?”

Google, l’intelligenza artificiale di DeepMind per prevedere la pioggia

Il gruppo di ricerca guidato da Shakir Mohamed ha applicato l’AI del supercomputer DeepMind alle previsioni del tempo. L’algoritmo di Google si è messo alla prova in quella che si definisce “nowcasting“, ossia le previsioni in un dato posto nelle due ore successive. Una sfida interessante perché di solito i supercomputer aggregano moltissimi dati per fare le previsioni sul lunghissimo periodo. Quando invece serve precisione chirurgica e i dati sono meno, la situazione diventa complessa. Soprattutto per temporali e tempeste, condizionati da tantissime varianti.

Per risolvere il problema, i ricercatori di Google hanno applicato una rete di apprendimento profondo, chiamata Deep Generative Model of Rainfal (DGMR). Come per le previsioni macro ha analizzato i dati nel tempo per costruire un modello, verificandolo poi con le previsioni fatte con metodi più “classici”. Questo ha dato modo al computer di imparare dai propri errori e affinare le previsioni.

pioggia algoritmo intelligenza artificiale google-min

Il risultato raggiunto ha soddisfatto molto i ricercatori. Hanno predetto il meteo nei successivi 90 minuti dalla previsione. Un team di 56 meteorologi ha poi confrontato i dati con metodi tradizionali. Il risultato è che l’89% di loro ha preferito i dati di DGMR, perché più affidabile.

L’intelligenza di Google quindi potrebbe far fare un passo avanti alla meteorologia, non solo per i calcoli dei cambiamenti stagionali o epocali, ma anche per le svolte di tempo più immediate. Insomma, l’AI può dirci con grande precisione se conviene portare l’ombrello quando usciamo di casa. Sperando non inizi a piovere dopo 91 minuti.

Bestseller No. 1
Google Pixel 4a 14,7 cm (5.8") 6 GB 128 GB 4G USB Tipo-C...
  • Type: Smartphone
  • - 2G Network: GSM 850 / 900 / 1800 / 1900
  • - 3G Network: HSDPA 850 / 900 / 1700(AWS) / 1900 / 2100
Source
Ansa

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button