fbpx
iPhone 12

Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo iPhone 12
Caratteristiche, prezzo, data di preordine e tanti altri dettagli sul nuovo smartphone di Apple


L’evento di lancio dell’iPhone 12, che si è tenuto allo Steve Jobs Theather di Cupertino lo scorso 13 Ottobre, ha chiarito tutti i nostri dubbi sul nuovo smartphone di Apple. In maniera molto chiara e precisa, il CEO Tim Cook ha presentato i quattro diversi modelli della nuova serie, confermando molte delle anticipazioni circolate in Rete nelle scorse settimane. E poi oggi, a pochi giorni dall’evento ufficiale, Apple ha aperto i preordini per il nuovo iPhone. Questo significa che a breve potremmo davvero tenerlo tra le mani. Ma nel frattempo, cerchiamo di ricapitolare tutto quello che sappiamo sullo smartphone.iPhone 12 modelli

Quanti modelli esistono?

Mai prima d’ora Apple aveva lanciato così tanti modelli per un’unica serie di iPhone. Ma l’evento di lancio di quest’anno ci ha mostrato addirittura quattro proposte diverse, includendo addirittura lo smartphone più piccolo e più grande dell’intera produzione dell’azienda di Cupertino. I nuovi modelli presentati sono quattro:

  • iPhone 12, con display da 6.1 pollici e doppia fotocamera
  • iPhone 12 Mini, con display da 5.4 pollici
  • iPhone 12 Pro, con display da 6.1 pollici e tripla fotocamera
  • iPhone 12 Pro Max, con display da 6.7 pollici e tripla fotocamera.

Quali sono le caratteristiche dell’iPhone 12?

Non è solo la proposta di quattro diversi modelli ad aver colpito gli affezionati di Apple. L’iPhone 12, infatti, sarà il primo smartphone dell’azienda ad essere compatibile con il 5G, grazie alla collaborazione con Verizon ed altri partner del settore. Anzi, gli sviluppatori di Apple hanno messo a punto una tecnologia avanzata che permette ai dispositivi di utilizzare il 5G solo quando necessario e passare al 4G quando possibile. Questo dettaglio permette anzitutto di ottimizzare il consumo della batteria, e poi anche di garantire una connessione stabile, laddove la 5G non dovesse ancora assicurare grande affidabilità.

iPhone 12 display

Un altro dettaglio interessante è rappresentato dal design, caratterizzato da bordi più sottili e luminosi, che ricorda in parte quello dei vecchi iPhone 4 e 5. Per la nuova serie, inoltre, Apple ha abbandonato lo schermo LCD, sostituendolo con un display OLED che permette di gestire la luminosità dei LED uno ad uno, migliorando così di molto la qualità delle immagini ed il consumo della batteria. Inoltre, il display dei nuovi smartphone vanta un rivestimento in vetro “Ceramic Shield”, che lo rende ben quattro volte più resistente agli urti di qualunque altro modello prodotto da Apple finora. Cinque le tonalità in cui è disponibile: nero, bianco rosso, blu e verde.

Infine, tutti i modelli saranno dotati di un processore A 14 Bionic, definito dall’azienda di Cupertino come il più veloce tra tutti quelli disponibili sul mercato. Si tratta del primo processore ad essere realizzato con una produzione a 5 nanometri, il che ha permesso di condensare ben 11.8 miliardi di transistor (ben 40% in più rispetto ad A 13 Bionic) su di un solo chip.

Quante fotocamere ha?

La fotocamera è senza dubbio uno dei dettagli più interessanti di questo smartphone. Il modello standard dell’iPhone 12 e la variante Mini presentano due fotocamere posteriori da 12 MP ognuna, una con grandangolo e l’altra con supergrandangolo. Più nel dettaglio, la fotocamera con obiettivo grandangolare presenta una nuova apertura ƒ/1.6, che migliora di gran lunga la resa degli scatti. Anche la fotocamera anteriore è da 12 MP, e possiede anche una funzione specifica per la modalità notturna (al pari delle due fotocamere posteriori).

iPhone 12 fotocamera

I modelli Pro si differenziano da quello standard proprio per la dotazione di una fotocamera di maggiore qualità. Sia l’iPhone 12 Pro che la variante Pro Max presentano tre fotocamere posteriori da 12 MP ognuna. In questo caso se ne distinguono una con grandangolo, una con supergrandangolo ed una dotata di un piccolo teleobiettivo che può raggiungere fino a 4 ingrandimenti nel modello Pro e 5 nel modello Pro Max. Infine, questo è dotato anche di un sensore laser LIDAR che assicura una migliore messa a fuoco.

Come si ricarica l’iPhone 12?

Tra dimensioni, design, connessione 5G e sistema di ricarica, l’iPhone 12 sembra essere lo smartphone più innovativo di Apple. Come tutti sappiamo, lo smartphone è il primo ad essere dotato del sistema di ricarica wireless Magsafe. La parte posteriore dei dispositivi, infatti, è dotata di una serie di magneti che facilitano il collegamento del telefono ad un sistema di ricarica senza fili. Al momento, Magsafe è compatibile con i caricabatterie wireless presenti sul mercato. Ma Apple sta lavorando ad un sistema di ricarica che permetta di caricare contemporaneamente iPhone ed Apple Watch.

iPhone 12 Magsafe

Quanto costa l’iPhone 12?

Poche ore dopo che Tim Cook ha annunciato il nuovo smartphone di Apple, sono arrivati subito i prezzi relativi ai diversi modelli. L’iPhone 12 è in vendita a 939 €, 989 € e 1109 € per le varianti da 64, 128 e 256 GB. L’iPhone 12 Mini, invece, sarà in vendita al prezzo di 839 €, 889 € e 1009 €. Ben più costosi le due versioni Pro. L’iPhone 12 Pro è in vendita a 1189 €, 1309 € e 1539 €. Ancora maggiori i costi dell’iPhone 12 Pro Max, che troviamo sul mercato a 1289 €, 1409 € e 1639 €.

Come preordinare l’iPhone 12?

A partire dalle 16 di oggi, l’iPhone 12 e l’iPhone 12 Pro possono essere preordinati direttamente sul sito ufficiale di Apple oppure su Amazon. Tutti i modelli, però, saranno spediti a partire dal prossimo 23 Ottobre. Quanto ai modelli Mini e Pro Max, i preordini saranno aperti a partire dal prossimo 6 Novembre. Per il momento, dovrete accontentarvi.

Novità Apple iPhone 12 (64GB) - bianco
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Novità Apple iPhone 12 Pro (512GB) - Grafite
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link