fbpx
NewsTech

Andy Jassy sarà ufficialmente CEO di Amazon dal 5 luglio

Jeff Bezos sarà presidente esecutivo.

Il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, si dimetterà ufficialmente dal suo ruolo di amministratore delegato il 5 luglio, lasciando il posto ad Andy Jassy. L’ha annunciato lo stesso Bezos mercoledì durante l’assemblea annuale degli azionisti della società.

Jeff Bezos cederà il posto di CEO di Amazon ad Andy Jassy il 5 luglio

Jeff Bezos Amazon

Bezos passerà le redini ad Andy Jassy, che attualmente gestisce Amazon Web Services, dopo una carriera quasi trentennale alla guida del gigante di Internet che lo ha reso una delle persone più ricche del mondo. Bezos diventerà il presidente esecutivo di Amazon.

La società ha annunciato per la prima volta il cambio di leadership a febbraio, affermando che Jassy avrebbe preso il posto di Jeff Bezos durante il terzo trimestre fiscale. Amazon non aveva precedentemente condiviso la data precisa della transizione, ma ieri è stata annunciata: il 5 luglio. Si tratta di una data “sentimentale”, ha detto Bezos, poiché il 5 luglio del 1994 è la data in cui Amazon è stata costituita.

“Sono molto entusiasta di passare al ruolo di presidente esecutivo, concentrerò le mie energie e la mia attenzione su nuovi prodotti e iniziative” ha detto Bezos ieri. A febbraio aveva anche affermato di non veder l’ora di avere più tempo per lavorare sulle sue iniziative al di fuori dell’azienda, come Bezos Earth Fund e Blue Origin.

Bezos ha detto che si aspetta che Jassy – che è nell’azienda da 24 anni – sarà un “leader eccezionale”. “Ha i più elevati standard e ha l’energia necessaria per mantenere vivo in noi ciò che ci ha resi speciali”. Il ruolo di Jassy, infatti, sarà complesso. Il business di Amazon sta gradualmente aumentato, come conferma anche la recente notizia dell’acquisizione di MGM per 8,45 miliardi di dollari. Quando Jassy lascerà il suo posto in AWS per gestire Amazon, sarà sostituito dal CEO di Tableau, Adam Selipsky.

Offerta
Source
CNN

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button