fbpx
NewsTech

Revolut elimina le commissioni per sostenere la lotta al Covid-19 in India

Per l'occasione invita anche gli utenti a inviare donazioni agli enti di beneficenza locali

Revolut ha annunciato la temporanea eliminazione delle commissioni sugli invii di denaro transfrontalieri effettuati verso l’India. L’obiettivo è quello di aiutare i clienti a sostenere le loro famiglie e amici in India, dopo l’ultima ondata di casi di Covid-19 nel Paese.

Revolut sostiene la lotta al Covid-19 in India

Revolut covid-19 india

La rinuncia temporanea – per 30 giorni – alle commissioni sui bonifici bancari ha lo scopo di aiutare le persone che stanno inviando denaro in India per supportare le comunità che stanno affrontando costi medici crescenti. O chiunque non sia in grado di procurarsi attrezzature mediche adeguate come i concentratori di ossigeno, in questa seconda ondata di Covid-19 nel Paese.

C’è anche urgente bisogno di aiuti umanitari poiché il conteggio ufficiale di casi di coronavirus nel Paese ha superato i 20 milioni la scorsa settimana. Oltre a rinunciare alle commissioni sui bonifici, Revolut incoraggia i suoi clienti in tutto il mondo a inviare donazioni agli enti di beneficenza locali che in questo momento stanno indirizzando supporto e assistenza per l’approvvigionamento di attrezzature mediche per l’India.

Le donazioni possono essere effettuate tramite l’app Revolut, che invia il 100% delle donazioni dei clienti all’ente di beneficenza scelto. I partner di beneficenza selezionati da Revolut per gestire l’assistenza in India includono la Croce Rossa e il Disasters Emergency Committee.

Revolut si impegna a offrire tutto il supporto possibile

“Sono profondamente rattristata dall’impatto devastante che il COVID-19 sta avendo nel mio Paese.” afferma Paroma Chatterjee, CEO di Revolut India. “Noi di Revolut ci impegniamo a offrire tutto il supporto possibile al popolo indiano in questo momento di bisogno. Invito tutti a spargere la voce per sostenere questa causa facendo una donazione grande o piccola, tutto può fare la differenza”.

“Abbiamo tutti visto le immagini devastanti dell’India che mostrano gli ospedali sovraccarichi e scorte di ossigeno che non soddisfano la domanda, con migliaia di persone incapaci di ricevere cure potenzialmente salvavita.” afferma Saleh Saeed, DEC Chief Executive. “Diverse città hanno imposto blocchi e coprifuoco, che avranno un effetto a catena sui mezzi di sostentamento delle persone. Le comunità più povere ed emarginate verranno colpite duramente. Gli enti di beneficenza membri del DEC hanno una lunga storia di collaborazione con queste comunità e stanno supportando un sistema sanitario allo stremo offrendo forniture mediche, trattamenti e assistenza logistica. Con il generoso supporto dei clienti di Revolut possiamo fare ancora di più per aiutare le comunità più vulnerabili nell’affrontare questa grave situazione”.

I-CLIP Original Silver Carbon Black, Portafoglio, Wallet
  • 𝐒𝐄𝐌𝐏𝐋𝐈𝐂𝐄 𝐃𝐀 𝐌𝐀𝐍𝐄𝐆𝐆𝐈𝐀𝐑𝐄: Dite addio ai portafogli ingombranti...
  • 𝐕𝐈𝐒𝐈𝐎𝐍𝐄 𝐃’𝐈𝐍𝐒𝐈𝐄𝐌𝐄 𝐄 𝐒𝐂𝐄𝐋𝐓𝐀 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐄...
  • 𝐀𝐂𝐂𝐄𝐒𝐒𝐎 𝐀𝐋𝐋𝐄 𝐁𝐀𝐍𝐂𝐎𝐍𝐎𝐓𝐄...

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button