fbpx
NewsTech

Michael Kors Access: la gamma di smartwatch si amplia a IFA 2019

In occasione di IFA 2019 la società ha presentato una nuova e innovativa generazione di smartwatch

Michael Kors Access

Michael Kors Access ha approfittato di IFA 2019 per presentare una nuova e innovativa generazione di smartwatch, composta da tre modelli: Michael Kors Lexington 2, Michael Kors Bradshaw 2 e Michael Kors MKGO. 

Gli smartwatch Lexington 2 e Bradshaw 2

Ad IFA 2019 la società ha presentato una nuova e innovativa generazione di smartwatch touchscreen che, dotati di tecnologie avanzate e un’interfaccia utente altamente personalizzabile, saranno capaci di adattarsi a qualsiasi esigenza.

A comporre la nuova linea saranno tre modelli, ovvero Lexington 2, Bradshaw 2 e MKGO, tutti forniti di tecnologia Wear OS by GoogleTM e Qualcomm Snapdragon WearTM 3100.

Realizzati con un design glamour, gli smartwatch Lexington 2 e Bradshaw 2 daranno agli utenti la possibilità di sfruttare l’altoparlante per accettare le chiamate in arrivo direttamente sul dispositivo e, tramite l’apposita app per Android e iPhone con arrivo fissato a fine mese, anche di effettuarle.

Altro punto di forza dei due dispositivi risiede nella batteria, che può fare affidamento su ben quattro diverse modalità:

  • Batteria a durata prolungata: ideata per prolungare la durata della batteria per più giorni con una singola carica, senza rinunciare a funzioni essenziali;
  • Modalità Giornaliera: utile per permettere di lasciare attivate la maggior parte delle funzioni, come lo schermo sempre attivo;
  • Modalità personalizzata: utile per gestire direttamente e facilmente le impostazioni di ottimizzazione della batteria, tutto in una sola schermata;
  • Modalità solo orologio: ideata per offrire ore in più di durata quando il livello della batteria è basso.

Segui tutte le novità presentate a IFA 2019

Gli smartwatch firmati Michael Kors Access potranno anche contare su 8 GB di spazio di archiviazione, che hanno permesso alla società di fornire delle app già pre-installate, come Cardiogram, Spotify e Noonlight.

La presenza di un GPS integrato darà inoltre agli utenti la possibilità di lasciare il telefono a casa durante l’attività fisica.

Lo smartwatch MKGO non sarà dotato delle modalità per la batteria, ma sarà perfetto per tenere sempre sotto controllo il proprio allenamento, grazie al monitoraggio di battito cardiaco, GPS e alla presenza di app per allenamento, unite a Meteo, Musica e funzioni più da vita quotidiana come Google Play e assistente Google.

La disponibilità degli smartwatch

Lo smartwatch Lexington 2 sarà disponibile in acciaio tonalità oro, oro rosa, argento o bicolore, mentre Bradshaw 2 sarà dotato di una cassa dal design invitante e un cinturino in acciaio color canna di fucile, tonalità oro rosa, tonalità oro o tonalità argento.

Michael Kors Access MKGO, ovvero lo smartwatch più leggero del marchio, sarà disponibile con un design sportivo dai cinturini rosa, nero, bianco o rosso in silicone.

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker