fbpx

In una notte buia e tempestosa, per una delle feste più folcloristiche e spettrali dell’anno, ecco la lista dei migliori giochi horror per tenervi compagnia. Tutti i titoli sono stati selezionati per darvi ore di divertimento e brivido sia in solitaria che in compagnia, scopriamoli insieme!

Migliori giochi horror per Halloween

Non sempre riusciamo ad organizzare alla perfezione un Halloween degno di questo nome, spesso, tra impegni di lavoro e di famiglia, mi sono trovato all’ultimo minuto ad organizzare la serata cercando all’ultimo minuto delle soluzioni. Avrei sempre desiderato una lista del genere che, in uno schiocco di dita degno di Thanos, avrebbe risolto il problema. Ecco quindi che abbiamo voluto creare una lista di titoli da condividere in compagnia o se preferite in solitaria per una serata di divertimento, che volendo può protrarsi in un lungo weekend di paura. Per aiutarvi in questa selezione, abbiamo creato un riepilogo utile per sbirciare subito il videogame che vi interessa, con tanto di grado di Paura, Ansia e Rigiocabilità.

Erica

Miglior titolo cinematografico interattivo, finali multipli, thriller, particolarmente indicato per una serata tra amici davanti alla tv.

erica-tech-princess-review

  • Paura 2/5
  • Ansia 4/5
  • Rigiocabilità 5/5
  • Durata (ore) 2

Erica è un film a tutti gli effetti. Un thriller cinematografico recitato da attori veri, con la capacità di farvi vivere un film guidando la protagonista nelle scelte da compiere. Tensione, intrigo, e angoscia sono gli ingredienti principali per questa esperienza. Non troppo horror, anche se a tratti richiama il genere, questo gioco vi potrà garantire una serata di divertimento sul filo del rasoio sempre mantenendo la tensione per tutta la sua durata. La vera perla è la rigiocabilità, infatti grazie alla sua durata e alle numerose scelte multiple, può essere provato in diversi modi in un pomeriggio. 

Until Dawn

Miglior titolo horror a scelte multiple, un horror degno di questo nome dove tutto può veramente andare storto, particolarmente indicato per una serata tra amici davanti alla tv.

migliori-giochi-horror-until-dawn

  • Paura 4/5
  • Ansia 4/5
  • Rigiocabilità 5/5
  • Durata (ore): suddiviso in capitoli da circa 1 ora ciascuno, per un totale di una decina di ore

Per quanto non lo abbia ancora platinato, sono davvero affezionato a questo titolo. Anche qui si tratta di una narrazione lineare, senza troppo spazio ad una libera esplorazione. Le interazioni sono prevalentemente scelte decisionali che i protagonisti dovranno subire durante un soggiorno all’insegna del divertimento in un cottage in montagna. Abbiamo già detto che non sarà così vero? Di questo titolo c’è da dire senza ombra di dubbio che la caratterizzazione dei personaggi è talmente ben fatta, da farvi optare per l’eliminazione dalla trama di alcuni componenti. Cinematografico e cupo, un piccolo gioiello per una nottata davvero horror. 

Resident Evil 7

Tra i migliori giochi horror sicuramente da annoverare è questo single player, una capolavoro di macabro che vi metterà davvero sottosopra, per stomaci forti, particolarmente indicato per una serata in una o due persone. Non avrete molta voglia di mangiare.

migliori-giochi-horror-resident-evil-7

  • Paura 5/5
  • Ansia 4/5
  • Rigiocabilità 2/5
  • Durata (ore) 15 ore

Sebbene non sia propriamente indicato per una serata di gruppo, in due persone può sempre essere godibile. Diverso da ogni altro Resident Evil, questo titolo è in grado di trascinarvi nel macabro e nell’horror forse meglio di ogni altro gioco che abbiamo preso in considerazione. In questo episodio dovremo salvare la nostra compagna da un infausto destino contornato da una famiglia dalle strane abitudini… forse è appena appena un pò peggio di così. Una postilla importante per gustarsi appieno questo tripudio in salsa horror: non mangiate, vivamente sconsigliato.

The Evil Within

miglior titolo “trip mentale” in single player, non l’eccellenza in termini di spavento anche se i jump scare non mancano, ma ne rimarrete affascinati. Una trama intrigante, e forse è meglio “farla stealth”.

migliori-giochi-horror-the-evil-within

  • Paura 3/5
  • Ansia 4/5
  • Rigiocabilità 1/5
  • Durata (ore)  10 ore

In questo caso diventa difficile godersi un’esperienza di gioco condivisa. The Evil Within è infatti vivamente consigliato in single player per ottenere il massimo. Intrigante, psicotico, intrigato e impegnativo. In questo survival horror non sarà solo la parte più macabra a spaventarci, ma anche la componente survival sarà in grado di mantenere costante la tensione. Sebastian, il detective protagonista, ci condurrà all’interno di un mondo avvolto da misteri da svelare durante una particolare indagine. Ma inevitabilmente tutto va a rotoli ed il confine tra mondo reale, immaginazione ed incubo prenderà il sopravvento, catapultando il tutto in onnipresente delirio e tensione. Sorprendentemente impegnativo, in grado di mettere a dura prova il nostro impegno, la nostra pazienza e i nostri nervi, questo horror “inception” videoludico sarà un avversario particolarmente tosto.

Little Nightmares

miglior titolo indie thriller in stile favola dei fratelli Grimm, ma in versioni orginali! Un gioco che vi darà emozioni forti perché spinge davvero sull’angoscia e sulla paura. La protagonista? una piccola bambina esile e indifesa con il volto coperto. Quanto riuscirete a trattenere le lacrime?

migliori-giochi-horror-little-nightmares

  • Paura 4/5
  • Ansia 4/5
  • Rigiocabilità 3/5
  • Durata (ore) circa 4 ore

Se fino ad ora non siete stati convinti dai precedenti titoli, questo potrebbe darvi un’altra visione di angoscia e paura. Ingredienti sempre presenti per un meraviglioso terrificante Halloween. Il team indie ha sfornato un gioiello interattivo con una trama lineare ma un gameplay davvero interessante. La protagonista è una esile bambina dal volto coperto, in fuga da incubi e angusti spazi, è un intrigante tuffo nei reconditi incubi che attanagliano sul piano primitivo ognuno di noi. Il tutto farcito da una grafica molto più ovattata in stile graphic novel, uno spunto narrativo altrettanto interessante al pari della trama. Si rivive appieno il senso di sgomento che possono dare solo le fiabe originali dei Fratelli Grimm, e non la versione edulcolorata della Disney ma la cruda originale trama di fondo. Un compendio di tensione in grado di regalarvi una serata da brividi eccellente, sempre non scadendo nel macabro o nell’horror trash (specialmente se non avete saltato la parte da stomaci forti di Resident Evil 7).

Amnesia The Dark Descendent 

miglior titolo horror single player da “cameretta”. Gli ingredienti per gustarsi appieno una serata di terrore con questo gioco sono: luci spente, cuffie… e chiudete molto bene la porta. Se qualcuno vi offrisse anche solo un bicchier d’acqua, vi garantisco che ribaltate tutto.

migliori-giochi-horror-amnesia-the-dark-descent

  • Paura 4/5
  • Ansia 5/5
  • Rigiocabilità 2/5
  • Durata (ore) 7 ore

La visuale in prima persona le fa da padrona in questo gioco horror in single player. Non è indicato per la condivisione in gruppo tra amici, gli ingredienti giusto per questa ricetta di discesa oscura nel terrore, sono una buona felpa, luci spente e un paio di cuffie. Godrete di una esperienza all’insegna della paura e della tensione davvero indimenticabile. Nel concentrato di una trama che attinge da Poe, Lovecraft e Baker, vagheremo nel buio castello di Brennenburg, alla ricerca di un perché a tutto ciò che ci sta capitando. E se questo “naufragar m’è dolce in questo mare” nell’Infinito di Leopardi, in questa atmosfera non sarà per niente dolce naufragare, per quanto sia un profondo ed infinito buco verso meandri della psiche sempre più oscuri. Se siete alla ricerca di un’esperienza, questo è un titolo che fa per voi, non sono presenti parti action quindi non sperate di sfogarmi in qualche sequenza più frenetica.

Che ne pensate della lista dei Migliori Giochi Horror per questo Halloween? se vi ha spaventato, allora è perfetta!


What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Alessandro Santucci

author-publish-post-icon
Videogiocatore nato, perito informatico, lettore, nerd, imprenditore digitale.. Mi piace definirmi "Apprendista": un apprendista multidisciplinare, essere apprendisti è uno stile di vita, non si smette mai di imparare.