fbpx
Videogiochi

Mortal Kombat al cinema negli USA

Il lungometraggio sembra aver spaccato critica e pubblico

La nuova pellicola di Mortal Kombat targata Warner Bros sta finalmente per arrivare anche in Italia, anche se è ancora sprovvista di una data d’uscita definita e non è chiaro nemmeno su che piattaforme verrà distribuita, oltre a TimVision. In ogni modo, il film di Mortal Kombat è già uscito negli USA, e tramite l’accoglienza del pubblico americano è possibile farsi un’idea preliminare di cosa ci aspetta tra meno di un mese.

Mortal Kombat: quello che sappiamo

Il film di Mortal Kombat è prodotto da James Wan e Tod Garner e diretto dal regista Simon McQuoid. Dal punto di vista della trama, il film si propone di portare sul grande schermo i guerrieri più iconici della saga, come Sub Zero, Raiden e Sonya Blade.

Stando alla sinossi ufficiale pubblicata da Warner Bros, il protagonista del film sarà Cole Yung (interpretato da Levis Tan, campione di arti marziali), un lottatore MMA abituato a farsi picchiare per soldi. Si tratta a tutti gli effetti di un personaggio inedito, che verrà introdotto per la prima volta in questa pellicola.

Mortal Kombat film accoglienza

Braccato per ragioni sconosciute da Sub Zero, Cole si mette alla ricerca di Sonya Blade per poi trovare rifugio nel tempio di Lord Raiden, divinità protettrice della Terra, dove verrà addestrato a combattere contro i nemici provenienti dal Mondo Esterno.

Il cast della pellicola vede Ludi Lin nel ruolo di Liu Kang, Mehcad Brooks come Jax, Jessica McNamee nei panni di Sonya Blade, Hiroyuki Sanada nel ruolo di Scorpion, Josh Lawson sarà Kano, Tadanobu Asano nei panni di Raiden, Joe Taslim nel ruolo di Sub-Zero, Chin Han sarà Shang Tsung e Sisi Stringer come Mileena.

Il film di Mortal Kombat: l’accoglienza Americana

Il film è disponibile negli USA dal 23 aprile e sembra che sia stato un successo commerciale. Stando a quanto affermato da Tod Garner su Twitter, Mortal Kombat sarebbe il film vietato ai minori di maggior successo dagli inizi della pandemia e pensa già ad un sequel.

I dati ufficiali rivelano che Mortal Kombat ha incassato ben 22 milioni e mezzo di dollari durante il suo weekend di apertura, facendolo schizzare ai primi posti sotto il profilo delle vendite. Ma qual è la percezione del pubblico? Non è un segreto che gli adattamenti cinematografici dei videogiochi non abbiano un ottimo pedigree alle spalle e spesso deludono i fan del franchise per risultare appetibili al grande pubblico.

Mortal Kombat film accoglienza

Nonostante sia ancora presto per capire se Mortal Kombat è uno di questi film è già possibile dare un’occhiate alle valutazione su Metacritic del film. Da quello che si legge sul sito di recensioni, il lungometraggio è stato accolto in modo piuttosto freddo dalla critica di settore, con un totale di 44 punti su 100 totali, mentre sembra essere stato decisamente più apprezzato tra il pubblico, che lo valuta in positivo con un 64 su 100.

Dati interessanti insomma, e che in qualche modo testimoniano che il lavoro di Simon McQuoid non stia deludendo del tutto i fan di lunga data del franchise. Per farci un’idea più precisa però dovremo aspettare che il film raggiunga anche l’Italia.

Offerta
Mortal Kombat 11 Ultimate, PlayStation 4
  • Vesti i panni dei protettori del regno della terra nelle due storie del gioco acclamate dalla critica e parti per una...
  • Amicizie verranno messe alla prova e nasceranno nuove alleanze
  • mk11 Ultimate contiene tutti e 37 i personaggi, incluse le nuove aggiunte Rain, mileena e Rambo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button