fbpx
nasa luna 2024

NASA vuole tornare sulla Luna nel 2024. Ma forse non rispetterà la scadenza
La nuova responsabile delle missioni con equipaggio dice "ci proveremo" ma non dà garanzie


La NASA vuole tornare sulla Luna 55 anni dopo il “piccolo passo per un uomo, grande passo per l’umanità” di Neil Armstrong. Ma la nuova responsabile delle missioni con equipaggio Kathy Lueders sta attenta nel non confermare il 2024 come data per il nuovo allunaggio.

“Non ho la palla di cristallo. Vorrei sapere la risposta. Renderebbe il mio lavoro più semplice. Ci proveremo ha commentato in una teleconferenza con alcuni reporter il 18 giugno.

La nuova responsabile NASA non è sicura che torneremo sulla Luna nel 2024

Lueders è stata nominata responsabile per le missioni con equipaggio umano solo il mese scorso, dopo il successo della missione da lei guidata per portare gli astronauti Bob Behnken Doug Hurley sulla Stazione Spaziale Internazionale con il missile Falcon 9 di Space X. E dopo le improvvise dimissioni di Doug Loverro, che invece si diceva sicuro che NASA avrebbe portato un equipaggio (fra cui la prima donna) sulla Luna nel 2024. Anzi, nel dicembre scorso aveva affermato che “sarebbe stato facile” allunare entro quattro anni.

Kathy Lueders NASA luna 2024Lueders rimane più cauta sulla scadenza della missione Artemis, che riportare degli astronauti NASA sulla Luna. Tuttavia, ritiene sia “molto importante avere un obiettivo aggressivo”. Ma anche raggiungere la Luna “nel modo giusto“. E riferendosi ai ritardi che ha avuto nella missione per usare i missili di Space X per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale, ha spiegato che “sì, ci è voluto un po’ di più per riuscire a portare Bob e Doug lì. Ma penso che lo abbiamo fatto con attenzione. E farlo nella maniera giusta è meglio che farlo in fretta.

Oltre a considerare fondamentale la sicurezza degli astronauti, NASA vuole lavorare in sicurezza anche con chi resta a Terra. Le prove per il nuovo Space Launch System (SLS), che sostituirà lo Space Shuttle (ormai in pensione da un po’) sono state rimandate per via della quarantena. Il razzo con cui la missione Artemis lascerà la nostra atmosfera è in leggero ritardo sulla tabella di marcia e non è l’unico progetto NASA che procede con cautela durante il distanziamento sociale.

Quindi il 2024 potrebbe non essere l’anno del ritorno dell’umanità sul nostro satellite naturale. NASA farà di tutto per tornare sulla Luna, ma senza dimenticarsi la sicurezza“Se saltassero fuori questioni che richiederanno più tempo … le risolveremo. Ma per adesso il team ci sta provando”.

Apollo 11 [Edizione: Regno Unito]
  • Polish Release, cover may contain Polish text/markings. The disk DOES NOT have Italian audio and subtitles.
  • Buzz Aldrin, Neil Armstrong, Michael Collins (Actors)
  • Todd Douglas Miller (Director)

Stefano Regazzi

author-publish-post-icon
Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link