fbpx
The-Last-of-Us-2-Neil-Druckmann-critiche-Tech-Princess

Neil Druckmann, direttore di The Last of Us 2, risponde alle critiche
Il Direttore ha rivelato che quando si rende popolare qualcosa, alcune persone lo odieranno e non c'è nulla che si possa fare al riguardo


Dopo sette anni dal debutto del primo capitolo, The Last of Us 2 è finalmente disponibile su PlayStation 4: anche in passato Neil Druckmann, scrittore e direttore, aveva ammesso che alcuni fan del primo titolo non avrebbero apprezzato un sequel ed ora che il titolo è uscito, Druckmann risponde alle critiche.

Neil Druckmann, direttore di The Last of Us 2, risponde alle critiche

Druckmann ha ammesso che è inutile combattere contro le persone quando condividono le loro opinioni su un gioco, indipendentemente da quanto sia buono o pessimo. Il direttore ha anche rivelato che non riesce però a comprendere perché le persone debbano arrabbiarsi così tanto, specialmente con dei personaggi di fantasia.

Druckmann continua dicendo che è necessario prendere la situazione alla leggera e ripetersi: “Perfetto, abbiamo realizzato questo gioco, crediamo in esso e siamo orgogliosi del lavoro svolto. Ora è là fuori, tra il pubblico, e qualsiasi reazione gli utenti abbiano – positiva o negativa – va bene così.”

Ovviamente ha anche ammesso che è difficile sopportare determinate situazioni, specialmente quando gli utenti iniziano ad essere volgari e a dire cose più pesanti. “È particolarmente più difficile”, continua il Direttore, “quando lo vedo accadere ai membri del team o ai membri del cast che interpretano un personaggio nel gioco.”

Druckmann ha inoltre parlato di come uno degli attori stia passando dei pessimi momenti e abbia ricevuto commenti pesanti, solo perché al pubblico non è piaciuto un personaggio immaginario che interpreta nel titolo. Il Direttore ha affermato che cerca di ignorare la situazione il più possibile, riferendo tutto alle autorità competenti.

Infine Druckmann ha detto di aver parlato con lo scrittore di Chernobyl, Craig Mazin, riguardo questo argomento. I due stanno attualmente lavorando insieme sulla versione HBO TV di The Last of Us.


Veronica Ronnie Lorenzini

author-publish-post-icon
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link