fbpx

Netflix come funziona? Questa è una domanda che probabilmente in moltissimi si sono posti negli ultimi anni. Dopotutto questa piattaforma di streaming ha portato una vera e propria rivoluzione nel mercato. Lanciata inizialmente come un servizio di videonoleggio per corrispondenza è cresciuta moltissimo negli anni, fino a diventare una delle realtà più importanti del mondo dell’intrattenimento. Tantissimi dei suoi contenuti originali sono entrati a fare parte della cultura popolare mainstream e il lancio di nuove stagioni è un fenomeno di portata mondiale. Andiamo quindi insieme alla sua scoperta, per trovare tutte le possibili risposte alla domanda da cui siamo partiti e capire come funziona esattamente Netflix!

Che cos’è Netflix?

Netflix come funzionaPartiamo dalle basi: che cos’è Netflix di cui tutti parlano? Si tratta di un servizio, accessibile online, tramite il proprio sito web o le applicazioni disponibili per un gran numero di device tra tablet, smartphone, smart TV, console e molti altri ancora!

E cosa si trova su Netflix? Tantissimi contenuti video, immediatamente disponibili per lo streaming. Il catalogo (leggermente differente da Paese a Paese) in Italia comprende più di 2500 titoli, tra film, serie TV, documentari, spettacoli teatrali, talk show e molto di più. Molti di questi sono opere realizzate da altri player dell’intrattenimento che Netflix ridistribuisce nel mondo, ma ci sono anche tantissimi contenuti originali che nel tempo sono diventati uno dei punti di forza principali del servizio.

Una volta effettuato l’accesso, sarà possibile visionare tutto questo, semplicemente cliccando su di essi. Generalmente sarà necessario essere connessi a Internet, poiché i contenuti sono trasmessi in streaming. Tuttavia, per la maggior parte di essi c’è la possibilità di scaricarne i dati sul proprio device, per poterli riprodurre anche offline. Magari prima di partire per un lungo viaggio aereo può essere un’idea sfruttare la connessione di casa per raccogliere tutti gli episodi di una serie TV che ci faccia compagnia durante il volo.

Netflix è inoltre dotato di un raffinato algoritmo in continuo miglioramento, che cerca di elaborare i nostri gusti in base ai prodotti che visioniamo. Così facendo quindi ci proporrà sempre di più contenuti che ci possano appassionare!

Netflix, come funziona l’abbonamento?

Ora che avete capito che cos’è Netflix, vi siete incuriositi. Anche voi volete entrare in questo mondo che sembra così interessante. Vediamo allora insieme passo passo, come fare l’iscrizione a Netflix.

Il punto di partenza è ovviamente andare sul sito ufficiale della piattaforma. Vi troverete davanti a una schermata come quella che trovate di seguito. Inserite dove indicato l’indirizzo e-mail che volete utilizzare per il vostro account.

Netflix come funzionaQuali sono i prezzi dell’abbonamento a Netflix?

A questo punto dovrete selezionare uno dei tre piani messi a disposizione per gli utenti italiani. Ognuno di essi vi permetterà di accedere a tutti i contenuti del servizio, senza alcun limite al numero di contenuti visionabili, né al tipo di device da cui visualizzarli (computer, laptop, smartphone…). Tuttavia ci sono delle piccole differenze tra le tre possibilità a disposizione e di conseguenza tra i loro prezzi. Nello specifico:

  • Il piano Base costa 7,99€ al mese e permette di vedere Netflix solo su un dispositivo. Se quindi ad esempio state vedendo una serie TV in salotto e il vostro partner vuole vedere un film in camera con lo stesso account, questo non sarà possibile.
  • Il piano Standard costa 11,99€ al mese e offre contenuti in HD, compatibilmente con la vostra connessione Internet. Inoltre, permette la visione su un massimo di due dispositivi in contemporanea. Nel caso sopracitato quindi sarebbe possibile vedere Netflix per entrambi.
  • Il piano Premium infine costa 15,99€ al mese e ha contenuti sia in HD che in Ultra HD (sempre a patto che la connessione Internet sia sufficientemente veloce da supportarli). Per quanto riguarda il numero di dispositivi che  possono accedere a Netflix in contemporanea, qui il numero sale fino a 4.

Attualmente non è prevista una prova gratuita del servizio in Italia, ma è possibile che Netflix decida di reintrodurla in futuro.

Ultimi step: password e pagamento

Una volta selezionato il piano che preferite in base alle vostre esigenze, dovrete inserire una password. Non ci sono richieste specifiche di simboli alfanumerici da utilizzare, purché compresa tra i 4 e i 50 caratteri. Scegliete liberamente se spuntare la casella per l’invio dei comunicazioni da parte di Netflix e proseguite.

L’ultimo passo è l’inserimento del metodo di pagamento. Potete scegliere quello che preferite, tra carta di credito, PayPal e codici regalo, acquistabili nei negozi. L’addebito sarà automatico ogni 30 giorni e corrisponderà al prezzo del piano selezionato.

A questo punto, siete dentro! Le porte di Netflix sono aperte e potete scoprire questo grande mondo di serie TV e film!

Netflix come funziona la disdetta dell’abbonamento?

netflix come funziona guida cos'è come iscriversi Quando ci si abbona a un servizio, di qualsiasi tipo, è sempre buona norma informarsi sulle modalità con cui annullare tale iscrizione. È possibile che non sia mai necessario, ma è utile saperlo qualora decidessimo di non servircene più.

Fortunatamente per quanto riguarda Netflix è davvero semplice disdire l’abbonamento in caso di necessità. Basterà andare in alto a destra sullo schermo del PC, cliccare sull’icona che identifica il vostro profilo e selezionate Account dal menù a tendina che si aprirà. Dopodiché cliccate sul pulsante Disdici abbonamento, subito sotto la scritta ABBONAMENTO E FATTURAZIONE. Vi si chiederà di confermare la vostra scelta e a quel punto cliccate su Completa la disdetta.

Riceverete una e-mail di conferma della vostra rinuncia all’indirizzo che avete utilizzato per iscrivervi a Netflix e il vostro abbonamento sarà effettivamente chiuso. Il mese successivo non riceverete quindi l’addebito automatico sulla vostra carta di credito o sul metodo di pagamento che avete selezionato.

È importante ricordare che, nonostante la chiusura dell’account, non perderete i giorni di abbonamento già pagati. Fino alla successiva data di fatturazione, che potete consultare nella sezione Informazioni per la fatturazione della vostra pagina Account, potrete comunque usufruire del servizio.

Inoltre, per i 10 mesi successivi i vostri dati rimarranno nei server della piattaforma, prima di essere cancellati definitivamente. Se in questo intervallo di tempo scegliete di riattivare l’abbonamento potrete ritrovare il vostro account Netflix come l’avete lasciato, con tutte le preferenze e code di visione salvate.

Cosa vedere su Netflix? Da dove posso iniziare?

netflix guida cos'è come iscriversi Ora sapete tutto su come funziona Netflix, avete il vostro account e una marea di possibilità davanti a voi. Talmente tante che non sapete quale scegliere, da quale film o serie TV iniziare. Abbiamo quindi preparato qualche consiglio con 5 titoli che potrebbero piacervi. Se poi volete altri suggerimenti, non perdetevi la rubrica che la nostra Veronica tiene su Orgoglio Nerd, che ogni mese offre spunti interessanti su cosa vedere su Netflix!

  • House of Cards: appassionante thriller sulla politica americana, con nomi di grande rilievo davanti e dietro la macchina da presa. È stata la prima serie Originale Netflix, uno snodo fondamentale per il successo rivoluzionario della piattaforma;
  • Stranger Things: un grande omaggio agli anni ’80 e alla cultura pop dell’epoca, attraverso le vicende di alcuni ragazzi alle prese con un’invasione extradimensionale nella loro cittadina. Un po’ Goonies, un po’ Stephen King, un po’ E.T. questo show è stato uno dei fenomeni più grandi della storia di Netflix;
  • La casa di carta: una banda di criminali organizza il colpo del secolo, la rapina alla Zecca di Stato spagnola, ma non sarà un’impresa facile… Un thriller di origini spagnole che ha appassionato tantissimi degli utenti in tutto il mondo;
  • Klaus: una storia che racconta le avventure di un postino di stanza al Polo Nord, che rilegge il mito di Babbo Natale. Primo film originale Netflix animato, ha ottenuto una candidatura agli Academy Awards nella categoria dedicata a questo genere;
  • The Great Hack: se volete optare per il mondo dei documentari, questo è una buona opzione, che vi porterà nelle complesse pieghe dello scandalo Cambridge Analytica. Un racconto profondo dell’influenza che i social network hanno sulla nostra società.

E questo è tutto. O meglio, tutto quello che pensiamo possa esservi utile per capire come funziona Netflix, ma come sempre se avete altri dubbi o domande siamo a completa disposizione per aiutarvi! Se invece siete pronti, vi auguriamo semplicemente… Buona visione!


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
4
Rabbia
Confusione Confusione
8
Confusione
Felicità Felicità
1
Felicità
Amore Amore
1
Amore
Paura Paura
6
Paura
Tristezza Tristezza
5
Tristezza
Wow Wow
10
Wow
WTF WTF
10
WTF
Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.