fbpx
CulturaNewsVideogiochi

Nintendo fa causa a Bowser: cosa succede?

La società ha denunciato Bowser ma non è come credete

Nintendo ha recentemente citato in giudizio Bowser. In realtà, non è come credete. La società ha fatto causa a Gary Bowser, un leader del gruppo di hacker di Switch, Team Xecuter. Scopriamo insieme per quale motivo e cosa sta succedendo.

Bowser denunciato da Nintendo, ecco i dettagli

Bowser e Nintendo

Secondo quanto rivelato, Nintendo ha denunciato Gary Bowser per aver presumibilmente violato il copyright creando e vendendo hack. Le forze dell’ordine avevano già arrestato Bowser in autunno, ma la società spera che la causa possa ora punire il leader sia per la violazione del copyright che per due capi d’accusa di traffico.

Gran parte della causa si concentra sul fatto che Bowser avrebbe gestito un “giro internazionale di pirati” e distribuito gli strumenti di hacking orientati a Switch, SX Core, SX Lite e SX Pro. Mentre alcuni critici hanno sostenuto che i bootleg sono utili per preservare i giochi, il Team Xecuter ha venduto la suite SX per guadagnarci sopra.

In caso di successo, Nintendo chiuderebbe le operazioni di Bowser e otterrebbe un risarcimento di 2.500 dollari per ogni dispositivo trafficato, più 150.000 dollari per ogni violazione del copyright. È possibile confermare che le sanzioni finanziarie inabiliterebbero il Team Xecuter anche se rimanesse in attività.

La causa riflette la storia di Nintendo nel reprimere gli hack e qualsiasi altro strumento in grado di consentire la pirateria. Non è del tutto sorprendente che l’azienda sia così aggressiva, sia chiaro. Nintendo è ancora più dipendente dalle vendite di software rispetto a rivali come Microsoft e Sony, dato che i suoi successi di vendita sono spesso legati agli ultimi giochi di franchise come Mario o Zelda.

Per quanto la pirateria danneggi realmente i profitti di Nintendo, cause come questa rendono chiara la posizione dell’azienda e potrebbero scoraggiare i contrabbandieri.

Super Mario Bros Bowser PVC Azione Figura Modello 10 cm...
  • I personaggi d'azione sono 4,7 pollici e seguono il design esatto dei personaggi dei videogiochi
  • Le action figure di Super Mario sono realizzate in PVC, un materiale robusto e resistente che supererà la prova del...
  • Le action figure possono essere utilizzate come cake topper per feste o semplicemente visualizzate nella tua collezione
Source
Engadget

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button