fbpx

Nokia 2.3 è ufficiale e debutta in Italia nella fascia bassa, offrendo grande autonomia ed un design elegante. Il suo punto forte? E’ dotato di AI per migliorare la qualità degli scatti.

Nokia 2.3 ufficiale

HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, presenta ufficialmente Nokia 2.3. I suoi punti forti? Una fotocamera AI per degli scatti di buona qualità ed un batteria che dura circa due giorni per un intrattenimento immersivo e prolungato. Inoltre, con Android 10 al suo interno, il nuovo Nokia 2.3 riceverà update di sicurezza mensili per tre anni e aggiornamenti OS per due anni, assicurando che questo smartphone migliori costantemente nel tempo.

Nokia 2.3 è dotato di dual camera e di ‘Recommended Shot’, una nuova funzionalità dei telefoni Nokia che ti aiuta a scegliere lo scatto perfetto. Che si tratti di un’acrobazia, di una foto di famiglia o del gol della vittoria, il ‘Recommended Shot’ automaticamente cattura immagini alternative prima e dopo lo scatto e suggerisce la foto migliore. Insieme a funzionalità AI-powered come il ‘Portrait Mode’ e l’imaging con poca luce, è così possibile realizzare immagini creative in diversi ambienti e scenari.

Risparmia tempo con Nokia 2 grazie al tasto Google Assistant dedicato. Usa la voce per visualizzare il calendario e l’agenda, gli orari dei mezzi e molto altro ancora. Nokia 2.3 offre infine il riconoscimento biometrico, permettendoti di sbloccare il telefono con un semplice sguardo.

Fuori tutta la creatività

Nokia 2.3 propone il ‘Portrait Mode’, elevando il soggetto e sfocando leggermente lo sfondo. Come avviene tutto ciò? Semplicemente usa Google Photos per aggiustare la sfocatura dopo lo scatto. Grazie alla dual camera 13MP/2MP, i fan sono in grado di realizzare scatti con diversi bokeh – o effetti con lo sfondo sfocato con diversi stili tra cui Classic, Butterfly, Heart o Star-shaped

Questo device combina un’avanzata fusion delle immagini con exposure stacking (scatta diverse foto con differenti setting di luce e li fonde insieme), permettendoti di scattare immagini ricche di dettagli, anche in condizione di scarsa luminosità.

Tanta autonomia

La batteria da 4000 mAh del Nokia 2.3, con la tecnologia AI-assisted Adaptive Battery, promette una durata di circa due giorni. Il device impara le tue abitudini di utilizzo delle app in modo che tu possa utilizzarlo ancora più a lungo e divertirti con le tue serie o film preferiti.

Design elegante

Ispirato dalla tradizione Nordica, Nokia 2.3 ha un’estetica realizzata per essere bella, ma anche per durare nel tempo. Con un cover 3D in nano-texture che si annida perfettamente nel palmo della mano, il telefono ha una finitura che colpisce. Un’ingegneria strutturale avanzata ha reso possibile l’integrazione di dual camera e flash nel retro del telefono senza che sporga. Lo chassis ad alta precisione realizzato in alluminio rende la struttura solida e robusta, proteggendo i componenti interni. Frontalmente troviamo un pannello da 6,2″ con risoluzione (soltanto) HD+.

I consumatori di tutto il mondo hanno apprezzato la famiglia di prodotti Nokia 2 e Nokia 2.3 rappresenta un passo avanti nella nostra promessa di un’esperienza sempre fresca nel tempo – grazie ai due anni di update OS e ai tre anni aggiornamenti di sicurezza mensili, anche in una fascia di prezzo interessante” commenta Juho Sarvikas, Chief Product Officer, HMD Global. “Il device dispone di funzionalità AI allo stato dell’arte per questo segmento, uno schermo di grandi dimensioni e mantiene la nostra promessa di due giorni di durata della batteria – rendendolo la scelta ideale per tutti coloro che si affidano al telefono come schermo primario”.

Prezzo e disponibilità

Nokia 2.3 sarà disponibile nei colori Charcoal, Cyan Green e Sand da metà gennaio 2020 a €129.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
1
WTF
Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.