fbpx
FeaturedNewsTech

Nokia 9 PureView ufficiale: 5 fotocamere e prezzo sotto i 700 euro | MWC 2019

BARCELLONA – Era stato largamente anticipato ma ora è ufficiale: Nokia 9 PureView è il primo smartphone al mondo a montare 5 fotocamere posteriori con ottiche ZEISS. Insomma, un mostro a 6 occhi (flash LED incluso) che può raccogliere ben 60 megapixel di dati. Ma è davvero così utile? Lo abbiamo visto alla conferenza tenutasi qui al Mobile World Congress di Barcellona.

A cosa servono 5 fotocamere di Nokia PureView?

Siamo abitati a 2 oppure 3 fotocamere. Oltre, è difficile concepirne l’utilità. Eppure Nokia sembra aver studiato bene il suo nuovo top di gamma Nokia PureView. A disposizione infatti abbiamo 2 sensori a colori e 3 monocromatici. Insieme possono catturare fino a 10 volte la quantità di luce di un unico sensore standard su uno smartphone. Ogni scatto, come vi accennavo poco sopra, vi consente di catturare almeno 60 megapixel di dati di imaging, dati che vengono elaborati e fusi grazie al processore Qualcomm Snapdragon 845 e ad un co-processore di imaging dedicato ad esposizione e al bilanciamento del bianco.

Ogni immagine catturata da Nokia 9 PureView è in HDR, con un dynamic range fino a 12,4 stop e una profondità di campo da 12 megapixel. Insomma, ogni singolo scatto da 12 MP offre un livello di dettaglio altissimo, sia in piena luce che in ombra. A questo aggiungete l’immancabile effetto Bokeh e la possibilità di migliorare i vostri scatti con l’editor integrato di Google Photo, così potete rifocalizzare, aggiustare la sfocatura o migliorare la saturazione anche dopo aver scattato.

Per i più esperti c’è poi il formato RAW “DNG” non compresso e Adobe Lightroom, l’applicazione che vi permette di editare in modo semplice e rapido i vostri scatti, e la nuova interfaccia Pro Camera, che assicura un maggior controllo sulle foto e prevede, tra l’altro, la possibilità di aggiustare l’Exposure Value in incrementi di soli 1/3 di stop.

Caratteristiche tecniche da vero top di gamma

https://www.facebook.com/techprincessit/videos/250143472557414/?v=250143472557414

Il nuovo flagship targato Nokia sotto la scocca vanta il già citato Snapdragon 845 accompgnato da un display pOLED da 5,99″ con risoluzione 2K e supporto HDR10. Non manca infine la ricarica wireless e il rivestimento Corning Gorilla Glass 5  (sia anteriore che posteriore).

Lo smartphone inoltre avrà sistema operativo Android Pie 9 e riceverà tre anni di security patch mensili e due major OS update, come previsto dal programma Android One. Inoltre, Google Play Protect scansiona oltre 50 miliardi di app al giorno per salvaguardare il telefono da malware, rendendo Nokia 9 PureView uno degli smartphone più sicuri del mercato. Offre inoltre un accesso semplice a servizi innovative tra cui Google Assistant, che ti aiuta a fare le cose nel corso della giornata, così come Google Photos con spazio storage gratuito e illimitato di qualità.

Qui di seguito un sunto delle specifiche tecniche:

Peso: 172g
SIM: Slot Single SIM o Dual SIM con nano slot
Display:
pOLED da 5.99” con rapporto d’aspetto 18:9 e risoluzione QHD+ 2K
CPU: Qualcomm Snapdragon 845
RAM: 6 GB
Memoria: 128 GB
Rete: 4G
Connettività: Bluetooth 5.0, USB Type-C, NFC, GPS
Batteria: 3320mAh con fast charging
Sistema operativo: Android 9.0 Pie

Nokia 9 PureView: prezzo e disponibilità

L’ultimo arrivato di casa Nokia verrà venduto al pubblico a un prezzo a partire da € 649. Nulla sappiamo ancora sulla data previsa di lancio.

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button