fbpx
Tech

Novakid: ecco il corso Virtual Explorer

La realtà aumentata arriva nel settore EduTech

Novakid, scuola di inglese online dove i bambini tra i quattro e i dodici anni possono imparare l’inglese, lancia il Virtual Explorer,uno speciale corso che trasporta gli alunni in 60 tour virtuali nei luoghi più incredibili del mondo: un’esperienza unica per esplorare luoghi diversi e imparare nuovi vocaboli in inglese!

Con queste speciali lezioni di inglese i bambini possono osservare i pinguini nell’Antartico, ammirare le pitture rupestri in Altamira in Spagna, “acquistare” le spezie nei caratteristici mercati indiani, girare per Londra in skateboard, passeggiare per i più famosi musei al mondo, o addirittura visitare i set dei propri film e serie televisive preferite. Durante il tour i bambini saranno completamente trasportati in mondi lontani e parleranno della loro esperienza insieme a un insegnante madrelingua.

“Ogni lezione ha come obiettivo l’apprendimento di nuove e specifiche parole ed espressioni in inglese, che i bambini dovranno usare durante i loro “viaggi virtuali” con l’aiuto dell’insegnante. Non solo aiutiamo i nostri allievi ad acquisire nuove abilità linguistiche, ma anche a sviluppare il pensiero critico e la creatività”, afferma Amy Kroveletskaya, responsabile del programma educativo di Novakid.

Il corso Virtual Explorer di Novakid si basa sul metodo CLIL (Content and Language Integrated Learning), ideato da David Marsh che prevede l’applicazione della lingua straniera a esperienze reali, come il viaggio. Grazie ai tour panoramici in 3D, infatti, gli alunni possono “viaggiare” restando comodamente alla propria scrivania: le immagini panoramiche a 360°, consentono loro di non perdersi nessun dettaglio del luogo che stanno visitando.

“In questo modo gli studenti non considerano più la lingua straniera come una semplice materia scolastica, ma imparano a usarla come strumento per accrescere le proprie conoscenze ed espandere la propria visione del mondo” conferma Luca Piergiovanni, esperto di tecnologie dell’educazione, che ha convalidato il metodo nel corso dei suoi studi.

Le lezioni sono rivolte e dedicate a studenti tra gli 11 e i 12 anni che hanno già un livello d’inglese intermedio.

“Per la scelta degli argomenti per le lezioni, ci piace tenere in considerazione le particolarità individuali degli alunni di questa età, ma il fattore più importante è la rilevanza dell’argomento scelto, ad esempio la tutela dell’ambiente, tema di grande rilevanza a livello globale e proprio per questo per noi è importante parlarne in alcuni dei nostri tour virtuali. Allo stesso tempo, quando scegliamo i contenuti delle lezioni, cerchiamo sempre di considerare il background culturale dei nostri insegnanti. Novakid è, infatti, una community internazionale in cui condividiamo le diverse caratteristiche culturali, ne facciamo tesoro e le condividiamo anche con i nostri studenti”, afferma Amy Kroveletskaya.

Ogni mese Novakid crea nuovi ed entusiasmanti tour per il proprio corso Virtual Explorer. Alcuni di questi hanno insegnato ai più piccoli l’importanza della tutela dell’ambiente e la differenza tra ecoturismo e turismo di massa. Gli alunni Novakid ad oggi hanno visitato più di 8 paesi: Nuova Zelanda, Islanda, Marocco, Sud Africa, Giappone, India, Turchia e Brasile e sono numerose le prossime destinazioni in programma.

Tutte le lezioni del corso Virtual Explorer si svolgono sulla piattaforma Novakid, quindi non è necessario installare alcun software aggiuntivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button