fbpx
NewsTech

I nuovi MacBook Pro diranno addio alla Touch Bar

Al suo posto torneranno i tasti funzione

È molto probabile che la prossima linea di MacBook Pro di Apple non sarà dotata di Touch Bar. Secondo quanto riferito, il colosso tecnologico svelerà i nuovi dispositivi durante l’estate e il design rivisitato, tra le altre cose, dirà addio alla controversa Touch Bar che accompagna i modelli da qualche anno.

I nuovi MacBook Pro saranno senza Touch Bar

nuovi macbook pro m1x apple

La Touch Bar è stata introdotta sui MacBook Pro nel 2016 nel tentativo di rivoluzionare i laptop e il modo in cui questi vengono utilizzati. Con grande dispiacere di Apple, questa novità non è mai riuscita a diventare popolare tra gli utenti, che hanno sempre avuto pareri discordanti. Non l’hanno mai considerata una funzionalità tanto necessaria. L’idea, in sé, aveva davvero molte potenzialità ma nella pratica non stravolge davvero l’utilizzo dei MacBook. Ora sembra che l’azienda si sia decisa a rimuovere definitivamente la Touch Bar dai suoi potenti notebook.

Già da un po’ di tempo si vociferava sull’addio della famosa barra nei prossimi MacBook Pro. E ora gli analisti del DSCC (Display Supply Chain Consultants) stanno confermando i rumor. Apple sostituirà la Touch Bar con una fila di tasti funzione tradizionali, come avveniva prima.

I nuovi MacBook Pro, che molto probabilmente saranno presentati tra poche settimane, saranno alimentati dal chip M1X (M2 invece sembra arriverà nei MacBook Air 2022). Si tratta della generazione successiva del chip M1, con una versione aggiornata del processo a 5nm di TSMC. Il chip sarà fornito con una CPU a 10 core, 2 core efficienti e 8 core ad alte prestazioni. Il numero di core della GPU, invece, sarà configurabile tra 16 e 32, e il MacBook Pro avrà fino a 64GB di RAM.

Sembra che il laptop poi avrà una dotazione di porte superiore alla tradizione di Apple degli ultimi anni. Non più solo porte Thunderbolt: sarà inserita una porta HDMI e uno slot SD. I MacBook Pro M1X, molto probabilmente, saranno disponibili nelle varianti da 14 e 16 pollici.

Offerta
2020 Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei flussi di lavoro
Source
GizChina

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button