fbpx
NewsVideogiochi

Oculus Quest 2: l’aggiornamento V28 porta il supporto a 120 Hz e la modalità wireless

Il nuovo aggiornamento aggiunge molte nuove funzioni

Oculus ha appena annunciato l’aggiornamento software Oculus v28, che porterà una serie di novità sul visore più popolare della compagnia: Oculus Quest 2. Ora ci si potrà connettere al proprio PC senza bisogno di un cavo insieme a molte altre funzioni volte a rendere il dispositivo più versatile.

Oculus Quest 2: i dettagli dell’aggiornamento

La prima funzione degna di nota del nuovo aggiornamento Oculus v28 è la possibilità di giocare in realtà virtuale con modalità wireless tramite Air Link.

Oculus Link, lanciato nel 2019, è stato ampiamente utilizzato in tutta la piattaforma Quest, dando agli utenti l’accesso alla libreria di contenuti di Rift su Quest, attraverso un PC da gioco e un cavo compatibile. In occasione del nuovo aggiornamento Oculus ha pensato di fare uno step in più, per sfruttare al meglio la potenzialità di Quest 2.

Per questo motivo ha lavorato su una nuova tecnologia di streaming chiamata Oculus Air Link, un modo completamente wireless per riprodurre contenuti PC VR su Quest 2 usando il WiFi. Questa funzione verrà resa disponibile a breve per tutti i possessori di Oculus Quest 2 in fase sperimentale.

Oculus Quest 2 aggiornamento

Accanto a questa nuova funzione si aggiorna anche Infinite Office. Questa piattaforma fa parte di Oculus Home con l’obbiettivo di rendere il lavoro il VR più produttivo e flessibile. Ora sarà possibile portare la propria scrivania in VR, posizionando una scrivania virtuale sui propri mobili reali, ma non solo.

Sarà persino possibile abbinare la propria tastiera Logitech K830 a Quest 2 e visualizzare una rappresentazione 3D delle proprie mani e della tastiera all’interno dell’ambiente VR, per facilitare la navigazione del sistema mentre ci si trova nell’ambiente domestico.

L’aggiornamento v28 infine, porterà il supporto anche alla modalità a 120 Hz. Anche in questo caso si tratta di una funzione in prova e gli utenti potranno scegliere di attivare l’opzione liberamente tramite un toggle nel pannello Experimental.

Grazie a questa modalità, le applicazioni supportate dovrebbero godere di un frame rate più elevato.

Oculus Quest 2, visore VR all-in-one, da 64 GB
  • HARDWARE DI NUOVA GENERAZIONE: Goditi ogni movimento con un processore ultrarapido e il nostro display con la...
  • GAMING ALL-IN-ONE: Spara, sferza colpi e segui il ritmo grazie ai titoli dell’immensa libreria di giochi ed esperienze...
  • INTRATTENIMENTO IMMERSIVO: Goditi un posto in prima fila per concerti dal vivo, film rivoluzionari, eventi esclusivi e...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button