fbpx
NewsTech

WhatsApp chiede il consenso di condividere i dati con Facebook

L'App di messaggistica ha rinnovato la policy per permettere a Facebook di accedere ai dati degli utenti

Ieri pomeriggio, mentre eravamo su Twitter alla ricerca di commenti divertenti su Donald Trump e altri eventi del giorno, abbiamo notato che l’hashtag #WhatsApp era tra i primi in tendenza. Allora abbiamo cominciato a dare un’occhiata ai tweet più recenti ed abbiamo capito il perchè. Proprio ieri l’App di messaggistica ha messo i suoi utenti di fronte ad una scelta difficile: accettare le condizioni della privacy su Facebook e condividere tutte le informazioni con la società di Zuckerberg, oppure rifiutare e rischiare di non poter utilizzare a pieno l’App. La nuova policy dovrebbe essere attiva dal prossimo 8 Febbraio, ma cerchiamo di capire in cosa consisterà davvero.

Privacy Facebook: così WhatsApp chiede la condivisione dei dati

Sappiamo bene che WhatsApp e Facebook sono oramai una cosa sola, ma questo potrebbe andare ben oltre il nostro immaginario. Tramite una notifica in-app, in questi giorni è stata annunciato un aggiornamento della policy del servizio di messaggistica. A quanto pare, questo include più informazioni sul “servizio di WhatsApp e modalità del trattamento dei dati“. Oltre che su “come le aziende possono utilizzare i servizi disponibili su Facebook per conservare e gestire le proprie chat WhatsApp“.

Facebook privacy WhatsApp

Ma cosa significa davvero? Che tutti i dati raccolti da WhatsApp – inclusi i numeri di telefono degli utenti, i dati delle transazioni e le informazioni relative all’interazione con i servizi – sono soggetti alla condivisione con altre proprietà e piattaforme possedute da Facebook. “Come parte delle società di Facebook, WhatsApp riceve informazioni da – e condivide le informazioni con – le altre società di Facebook“. L’obiettivo è quello di “far funzionare, fornire, migliorare, comprendere, personalizzare, supportare e commercializzare i nostri Servizi e le loro offerte, inclusi i Prodotti dell’azienda Facebook“.

Una mossa che mai ci saremmo aspettati da una piattaforma che ha sempre fatto del rispetto per la privacy un suo valore fondante. D’altronde, già nel 2016 era stata attivata una condivisione dei dati tra Facebook e WhatsApp, ma ora gli utenti sembrano avere una sola opzione, quella di accettare la nuova policy sulla privacy.

Offerta
Novità Apple iPhone 12 mini (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 5,4"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Offerta
Apple iPhone SE (64GB) - nero
  • Come parte dei nostri sforzi per raggiungere i nostri obiettivi ambientali, iPhone SE non include più un alimentatore o...
  • Display Retina HD da 4,7"
  • Resistente alla polvere e all’acqua (1 metro fino a 30 minuti, IP67)

 

 

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button