fbpx
NewsTech

Realme X2 Pro: un nuovo e potente Flagship lowcost in arrivo

Finalmente arrivano le prime info ufficiali ed i primi render, e siamo piacevolmente sorpresi!

Realme ha deciso di svelarci finalmente vari dettagli sul suo futuro flagship, X2 Pro. Tante sorprese che non ci aspettavamo, soprattutto a questo prezzo!

 

Realme X2 Pro: caratteristiche e dettagli

Partiamo subito dal rivestimento: gorilla glass 5 sia su fronte che su retro dello smartphone. Le sue dimensioni sono: 161 x 75.7 x 8.7mm, per un peso di 199 grammi. Troviamo un pannello AMOLED da 6,5 pollici con un piccolo notch a goccia al centro, ed una risoluzione di 1080×2340 pixel con un super refresh rate da 90Hz, che promette fluidità incredibile (finora vista solo su Oneplus 7 pro, 7T e 7T pro ed alcuni gaming phone). Il display offre anche 1000nits di luminosità massima ed uno sensore di sblocco con impronta digitale posto sotto di esso, che promette lo sblocco in 0,23 secondi. Il rapporto screen-to-body dovrebbe dunque aggirarsi intorno al 92%.

                                                                       Realme X2 Pro Luna

A dargli potenza troviamo il nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 855+, con processore octa-core da 2.96 GHz, coadiuvato dall’efficiente Adreno 640, e 8 GB di RAM. La dissipazione del calore è gestita da un sistema di raffreddamento a camera di vapore, con sopra un multi strato in fibra di carbonio e grafite.

Il sistema operativo sarà, in fase di lancio, Android 9 Pie nella variante customizzata di ColorOS (ricordiamo che Realme è nata da una costola di OPPO).

La memoria interna prevista è di ben 256 GB, e sarà la più veloce disponibile, ovvero la UFS 3.0. E la batteria? Sarà capiente, da ben 4000 mAh, ormai secondo me un must sotto il quale non si può più scendere. Per ricaricarla sarà disponibile una ricarica super fast da ben 50W, con cui (afferma Realme) sarà possibile ricaricare il device del 40% in soli 10 minuti e totalmente in 35 minuti.

 Da sottolineare è la presenza di audio stereo e del jack da 3.5 mm.

 

                                                                 Realme X2 Pro Poseidon

 

Reparto fotografico

Il modulo fotografico, ormai uno dei motivi principali nella scelta dei nostri smartphone, è di tipo verticale a semaforo, posizionato centralmente. Include 4 sensori, di cui il principale Samsung GW1 da 64 megapixel con apertura f/1.8, una lente tele da 13 megapixel che supporta lo zoom ibrido fino a 20x, una lente grandangolare da 8 megapixel con angolo di visione di 115°, ed infine un sensore tof di profondità da 2 megapixel. Frontalmente, nel notch, una selfie camera da 16 megapixel. Le lenti saranno supportate da una modalità notte dotata di tecnologia di fusione dei pixel 4 in 1 e dalla possibilità di registrare video in 4K a 30fps e slow motion a 960 fps.

Realme X2 Pro: prezzi, versioni e data di lancio

Il prezzo delle diverse varianti dello smartphone è:

  • 6 GB RAM + 64 GB UFS 2.1 storage – 2,599 Yuan (~350€)
  • 8 GB RAM + 128 GB UFS 3.0 storage – 2,799 Yuan (~400€)
  • 12 GB RAM + 256 GB USF 3.0 storage – 3,199 Yuan (~450€)

Le colorazioni saranno due: Poseidon Blue e Luna White, con effetto perlato. Le vendite inizieranno il 18 ottobre in Cina, ancora sono sconosciuti i dettagli per Europa ed Italia.

Realme X2 Pro Master Edition: una variante speciale

                                           Realme X2 Pro Master Edition Red Brick

All’evento Realme è stata svelata anche una variante immaginata dal designer giapponese Naoto Fukasawa. Arriva in due colorazioni, e si differenza appunto unicamente nella parte posteriore (e nel prezzo). L’unica variante disponibile è quella da 8/256 GB.

                                                                                    Realme X2 Pro Master Edition Cement

Il nome delle colorazioni è Red Brick (rosso mattone) e Cement (Grigio cemento), con una finitura del vetro opaca. Queste due varianti saranno invece disponibili a partire dall’11 novembre, in Cina, a partire da 450€ circa.

 

Tags

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker