fbpx
LifestyleLusso Connesso

Revolut testa in Italia una riduzione delle commissioni crypto fino al 33%

I clienti italiani che utilizzano la funzione crypto di Revolut sono cresciuti di quasi il 50% nell’ultimo anno, per questo motivo l’azienda propone commissioni agevolate.

Revolut riduce le commissioni Crypto per i suoi clienti italiani

Revolut, super app finanziaria con oltre 16 milioni di clienti in tutto il mondo,  annuncia oggi la riduzione delle commissioni crypto per i suoi clienti italiani. La mossa arriva a seguito della forte domanda e dell’interesse per questa funzionalità. Gli italiani potranno acquistare in sicurezza i 53 token crypto disponibili sull’app di Revolut con commissioni fino al 33% più basse

La funzionalità crypto di Revolut consente ai clienti di investire a partire da solo 1 Euro. I clienti possono impostare avvisi sui prezzi e tenere traccia delle fluttuazioni in tempo reale grazie a delle utili notifiche. Inoltre è possibile automatizzare il proprio trading attraverso il blocco e il limite degli ordini, gli acquisti ricorrenti, il cashback in criptovaluta e l’arrotondamento dei pagamenti mettendo da parte i resti in crypto. Le nuove commissioni variano in base ai diversi piani Revolut. Si va dallo 0,99% per i clienti Metal all’1,99% o 0,99 Euro (a seconda di quale è maggiore) per i clienti Standard e Plus.

Revolut, che offre un’ampia gamma di prodotti finanziari attraverso la sua superapp, vede le criptovalute come una funzionalità sempre più popolare in Italia. Non a caso il numero di clienti italiani è cresciuto di quasi il 50% nell’ultimo anno. 

Investire si, ma con consapevolezza

Edward Cooper, Head of Crypto, Revolut, afferma: “Visto il crescente interesse dimostrato dai nostri clienti italiani, abbiamo deciso di ridurre le commissioni crypto e rendere la nostra funzionalità ancora più accessibile. L’Italia è un mercato chiave per Revolut, ecco perché è stata scelta per testare il repricing crypto e analizzare la reazione dei clienti. Siamo fiduciosi che questa iniziativa avrà successo e che sarà presto seguita da altri grandi aggiornamenti per gli amanti delle criptovalute, sulla scia di altri già introdotti nel 2021, come gli oltre 30 nuovi token aggiunti prima dell’estate.”

Il brand inoltre ricorda ai suoi clienti nelle sue comunicazioni che i token crypto sono asset volatili e i prezzi possono cambiare rapidamente. Sebbene Revolut creda nell’ampliamento dell’accesso alle criptovalute, tale investimento potrebbe non essere appropriato per tutti. L’azienda incoraggia i propri clienti a ricercare informazioni sulle varie criptovalute, sui rischi e sulle opportunità prima di acquistare o vendere. I clienti dovrebbero esaminare fonti indipendenti e apprendere le differenze tra i token, nonché considerare le loro circostanze personali quando acquistano o vendono criptovalute. Il capitale è a rischio e il valore della criptovaluta può diminuire, oltre che aumentare, molto rapidamente.

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 29 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button