fbpx
Secretlab Titan 2020_Cop

Recensione della Secretlab Titan 2020: la sedia per chi ama lo stile
La Secretlab Titan 2020 è arrivata ricca di stile ed eleganza, vediamola nel dettaglio


Le sedie da gioco sono uno degli accessori più amati dai videogiocatori: sono belle e danno un look completamente diverso alla propria postazione. In particolare, le sedie di casa Secretlab hanno uno stile unico e un’eleganza senza eguali. Oggi parliamo della Secretlab Titan 2020, un modello pensato per gli amanti dello stile.

Si tratta di una sedia dal look impeccabile, realizzata con materiali di alta qualità e pensata in ogni minimo dettaglio. Ogni cucitura è rifinita nel migliore dei modi, ogni parte è al suo posto. Ora resta solo da chiedersi “e il comfort?”. Questo è un punto sempre molto importante che, alcuni brand, tendono a tralasciare in favore di forme e design. Ricordiamoci però che, una sedia, ha un importante scopo, quello di sorreggere il corpo per moltissime ore al giorno. La Secretlab Titan 2020 migliora molto rispetto a sua sorella Omega 2020, in particolare, grazie alla struttura presente all’interno dello schienale. Andiamo ad analizzare in ogni minimo dettaglio questa fantastica sedia da gaming.

Contenuto della confezione:

  • Secretlab Titan 2020
  • Cuscino cervicale
  • Istruzioni per il montaggio
  • Manuale di espansione della garanzia

Secretlab Titan 2020_CopSecretlab Titan 2020 – Lo stile non è acqua

Il punto di forza della Secretlab Titan 2020 è sicuramente il design: forma, colori e dettagli sono perfetti. Chiunque si soffermi a guardare questa sedia, non può non notarne l’eleganza, ma anche l’imponenza. Si tratta di un prodotto robusto, rifinito in ogni singolo punto. Niente è lasciato al caso, nulla è trascurato, l’occhio ha decisamente la propria parte. Un modello elegante, capace di adattarsi perfettamente sia a un ufficio sia a una postazione da gioco. Il motivo? La vastissima personalizzazione che offre.

Sì, perché, di Secretlab Titan 2020 ne esistono veramente tantissime versioni. Partiamo dai modelli più sobri e monocromatici, sino a quelli più variopinti, dedicati al mondo nerd.
Di base è possibile scegliere fra tre differenti tipi di tessuto: NAPA Leather (vera pelle), PU Leather (pelle sintetica) e SoftWeave (tessuto). La versione in pelle vera presenta solo la classica colorazione nera e si adatta perfettamente a una tipica postazione da ufficio. Il modello SoftWeave, invece, presenta alcune colorazioni base, come Charcoal Blue, Black e Cookies&Cream, ma anche una dedicata a D.va di Overwatch.

La versione in eco-pelle è quella a presentare le varianti migliori. Le sue colorazioni spaziano dal più classico total black, alle colorazioni dedicate al mondo dei telefilm o degli eSport. Abbiamo modelli che rievocano il Trono di Spade, League of Legend, Joker o addirittura famosi Team eSport, come G2, Astralis, Team Secret. C’è un modello per ogni occasione, che tu sia un gamer incallito o un semplice amante dell’eleganza.

Stealth, per non deludere.. Mai

Il modello da noi testato è la versione denominata Stealth. Questa presenta una base in pelle sintetica di colore nero. I bordi, sia sullo schienale, sia sulla seduta, sono realizzati di tessuto intrecciato a formare una composizione che ricorda la fibra di carbonio. Queste parti si fondono all’eco-pelle di base grazie a una serie di bellissime cuciture rosse.

Nella parte frontale, ci accoglie il simbolo T in centro allo schienale, la scrittaSecretlab” a livello del poggia-testa e la scrittaTitan” sul bordo della seduta. Ogni scritta è ricamata all’interno dell’eco-pelle nera di base ed è realizzata con un filo di color oro. Sulla parte posteriore dello schienale troviamo sempre la scritta “Secretlab” in alto (altezza cervicale) e la scritta “Titan” verso circa la metà. Questa è realizzata con due tipi di tessuto: color oro per le due “T” e bianco per il resto della scritta. Secretlab Titan 2020

Robusta e solida per ogni seduta

Dopo aver elencato un po’ quelle che sono le qualità estetiche della nostra fantastica sedia da gaming, è ora di addentrarci un po’ più nel dettaglio di struttura e composizione. La Secretlab Titan 2020 è davvero molto solida e robusta e questo ci piace. La struttura di base è realizzata in lega di alluminio, perfetta per sorreggere la nostra postura. Sopra lo scheletro si trova uno strato di schiuma polimerizzata a freddo. Questa è molto rigida e aiuta a sorreggere bene il peso della schiena. Il tutto è poi ricoperto di pelle o tessuto, per fornire il massimo comfort.

I braccioli, invece, sono costituiti di schiuma e presentano una forma leggermente sagomata. L’imbottitura del cuscino cervicale è realizzata in memory foam, con un gel di raffreddamento che dovrebbe aiutarci durante il suo utilizzo.

secretlab titan 2020 fronte

secretlab titan 2020 dietro
schienale 1
schienale

    È vero che l’inverno è alle porte, ma la pelle è la miglior scelta?

    Nel momento in cui si acquista una sedia da gaming (e non solo) si instaura subito il dubbio del secolo: la compro in pelle o no? Questa è una delle domande più popolari tra gamers e lavoratori. La pelle è effettivamente molto bella, conferisce un senso di eleganza superiore. Si può pulire molto facilmente e difficilmente rimane macchiata. Pulita ed elegante, eppure ha dei difetti. Anzitutto la pelle necessita di un maggiore mantenimento; alcune sedie, infatti, se troppo esposte a continui cambi di temperatura, possono mostrare cedimenti della stessa, in tempi brevi. Certo, anche il tessuto si rovina, si smolla con il tempo, si lacera, ma in particolari condizioni la pelle ne soffre di più.

    Un altro fattore, molto importante, è la traspirazione. L’eco-pelle è tutto tranne che traspirante. Va bene, adesso, d’inverno, ma d’estate? Ecco, d’estate potrebbe essere un problema, potremmo rimanere un po’ incollati alla sedia e questo non sarebbe esattamente il massimo del piacere.
    Quindi, è davvero difficile rispondere all’interrogativo. Comprare una sedia in pelle darà sicuramente un tocco di eleganza in più, prenderla in tessuto, però, ci permetterà di rimanere un po’ più freschi. A voi la scelta definitiva.

    Titan

    Dettaglio titan
    bracciolo

      Quanto è grande la Secretlab Titan 2020?

      La Secretlab Titan 2020 è una sedia da gaming che si adatta a persone alte tra i 175 e i 200 cm e peso inferiore a 130 Kg. Prima di procedere più nel dettaglio delle sue dimensioni, vogliamo ricordare che l’azienda offre anche altre due varianti: la Secretlab Omega e la Titan XL. La prima è adatta a un pubblico con altezza inferiore ai 180 cm e peso sotto i 110 Kg, mentre l’altra è perfetta per altezze comprese tra 180 e 208 cm e peso fino a 180 Kg.

      Scendendo nei particolari, vediamo che la Titan 2020 è una sedia abbastanza grande e spaziosa, ma non troppo ingombrante. La sua altezza massima è di 141 cm, mentre quella minima è di 131,5 cm. Lateralmente, invece, può occupare fino a 74 cm massimi.

      Rispetto alla sua versione Omega, la Titan presenta una seduta molto più piatta e larga che misura circa 52 cm. Le dimensioni totali sono simili tra le due, ma la differenza è che questa seduta è completamente utilizzabile, mentre la parte utilizzabile della Omega è solo 36 cm. Lo schienale è alto 84 cm e largo 55 cm.
      Per finire, i poggia-gomiti, sono distanti dai 66 ai 74 cm. Titan VS Omega

      Posso regolare la Secretlab Titan 2020?

      È possibile regolare la sedia della Secretlab in altezza, angolazione e sui braccioli. Nel dettaglio la sedia può subire una variazione in altezza di circa 10 cm, mentre lo schienale si reclina tra un angolo di 85° e uno di 165°. Anche in questo modello è presente la funziona dondolo che si sblocca (e blocca) tramite una leva posta sotto la seduta.

      Come accennato, anche i braccioli possono essere regolati in altezza, rotazione, larghezza e profondità. Il tutto grazie a un pulsante posto sul bordo interno degli stessi.

      Sullo schienale, inoltre, è presente una rotella che regola lo scheletro interno della sedia. Si tratta di una struttura che sostituisce la funzione del cuscino lombare. Rispetto a questo è più rigido, ma è ottimo per la schiena. Ripercorre perfettamente la curvatura lombare e aiuta a mantenere la postura ideale quando siamo seduti. L’unico appunto è che la sua dimensione è standard e, quindi, per usufruirne al meglio, occorre rientrare nelle misure indicate. Schienale inclinazione

      Come si sta seduti su una sedia da quasi 400€?

      Parliamo un po’ di postura, uno degli aspetti più importanti di una sedia. Se non avete mai provato una sedia da gaming e vi ritrovate ad averne una passando da una durissima sedia in legno (quello che successe a me più di due anni fa), sicuramente la vostra risposta sarà: “Si sta benissimo su una sedia da gaming”. Quando, però, iniziate a provarne tante diverse, allora iniziate a capire che non si sta così bene su tutte le sedie. Ognuna ha i suoi pregi e i suoi difetti.

      Seduti sulla Secretlab Titan 2020, però, si sta seduti bene, molto meglio rispetto alla sua versione Omega. Cosa ci è piaciuto in particolare? La struttura. Abbiamo una struttura solida, coperta da un’imbottitura robusta che aiuta a sorreggere perfettamente il peso della schiena. Questo aiuta a non affaticarci nella seduta evitando fastidiosi mal di schiena. Non ci si affossa e anzi, la spina dorsale assume un’ottima posizione eretta. In aiuto viene poi lo scheletro interno (regolabile tramite rotella) che permette di creare una curva lombare a sostengo della schiena.

      In generale, quindi, si sta bene seduti, sebbene ci siano dei punti da evidenziare per coloro che non rientrino perfettamente nelle misure indicate. Per chi, invece, è fuori misura, potrebbero esserci dei problemi. In particolare, se siete minuti, potreste riscontrare qualche fastidio dato dalla seduta un po’ lunga.

      secretlab titan 2020 meccanismo

      cuscino
      dettaglio
      Manopola
      T
      Titan

        Secretlab Titan 2020: la acquistiamo?

        La Secretlab Titan 2020 è una sedia che presenta moltissime caratteristiche premium per un prezzo molto più che premium. Il prodotto viene venduto per circa 460€, che non sono per nulla pochi. Le basi però ci sono tutte: solida struttura, robusta e resistente, eleganza smisurata e buon comfort.

        Quello che paghiamo alto è sicuramente l’aspetto e la cura del dettaglio. Le sedie hanno un design davvero ammirevole, sobrio e pulito per l’ufficio, oppure perfettamente azzeccato per il gioco. Non esistono molti altri modelli in grado di fornire lo stesso. Anche a guardare ricami e cuciture, sembra di avere davanti un sedile di un’auto di lusso.

        La Secretlab Titan 2020 offre anche un buon comfort: è spaziosa nella seduta, si regola perfettamente e presenta uno scheletro interno decisamente utile. Sicuramente si adatta molto bene alle persone che rientrano nelle misure indicate tra le specifiche.

        Veniamo al dunque, la compriamo? Personalmente vi consigliamo la Secretlab Titan 2020 soprattutto se amate il design e se quello, per voi, è il fattore numero uno. Questa sedia vince su tutte in quanto a stile e cura minuziosa. Ha tante varianti, ognuna realizzata con cura nel particolare. È la sedia più comoda sul mercato? Forse no, ma non possiamo dire che sia scomoda, tutt’altro. Quindi, se amate il look più di ogni altra cosa, se rientrate perfettamente nelle misure indicate, allora la Secretlab Titan 2020 è la sedia adatta alle vostre esigenze.


        Giulia Garassino

        Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, a occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!