fbpx
NewsTech

Sito INPS, altri guai: segnalata una truffa

L'INPS ci informa che è in corso una tentata truffa tramite phishing e ci chiede di stare attenti

Non c’è un attimo di tregua per l’INPS in questi giorni. Dopo i vari problemi che hanno afflitto il sito web durante la scorsa settimana, si passa al phishing, ovvero tentativi fraudolenti di estorcere dati sensibili tramite link illegali. Tutto parte da un SMS, con cui il sito INPS e l’istituto non c’entrano assolutamente nulla.

Sito INPS: come funziona la truffa tramite SMS

Se avete effettuato il login nel portale INPS, andando su questo link potete generare il documento esplicativo che potete vedere qui sotto.

Che cosa significa tutto questo? In sostanza qualche malintenzionato ha messo in piedi una campagna che opera tramite malware ed invio di SMS. Nel messaggio vi viene chiesto di cliccare su un link ed aggiornare la vostra domanda di richiesta del BONUS 600€ offerto da INPS col decreto Cura Italia.
Successivamente, grazie al link cliccato, chiedono di installare un’app malevola. Fate attenzione e NON installate assolutamente l’applicazione. 

Qualora doveste ricevere l’SMS di cui sopra, non consideratelo. Dovete semplicemente ignorarlo e cancellarlo. Sappiate che ogni comunicazione dell’INPS verrà fatta tramite sito INPS ufficiale oppure tramite l’invio di email. In nessun caso poi verrà chiesto ai cittadini di installare alcunchè.

 

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button