fbpx
MotoriNews

Suzuki registra vendite record a febbraio 2021 in Italia

Il brand nipponico continua a crescere

Continuano a crescere le vendite di Suzuki in Italia. Il brand nipponico, infatti, ha chiuso un mese di febbraio da record nel nostro Paese raggiungendo una quota di mercato mensile mai raggiunta prima nel mercato italiano. Considerando i primi 27 marchi presenti in Italia (per volumi di vendite), Suzuki è al primo posto per crescita rispetto al 2020.

Risultati record per Suzuki in Italia

Il mese di febbraio 2021 si è chiuso con un totale di 4.955 unità vendute per Suzuki in Italia. La casa nipponica fa registrare una crescita del +54% nel confronto con i dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno sulla base dei dati forniti periodicamente da UNRAE.

Grazie a questa forte crescita delle vendite, Suzuki registra una quota di mercato del 3.47%. Si tratta di un dato record per il brand che non aveva mai raggiunto una quota mensile così elevata in Italia (con la sola eccezione dell’anomalo mese di marzo 2020 influenzato dal lockdown nazionale).

Ottimi dati per Swift e Ignis

A trascinare le vendite di Suzuki sono la Swift e la Ignis che figurano nella top 10 delle ibride più vendute in Italia sia su base mensile che nel dato parziale annuo. A febbraio 2021, la Swift registra 2.107 unità immatricolate, più del doppio di febbraio 2020. Nel 2021, invece, la vettura ha totalizzato 3.628 unità (1.878 nel 2020).

La più compatta Ignis, invece, ha registrato 1.805 unità vendute a febbraio  (711 a febbraio 2020) e 2.965 nell’intero bimestre (1.327 nel 2020). La vettura è anche la terza segmento A più venduta in assoluto in Italia a febbraio e la quarta più venduta nel corso del 2021.

Nerd Generations Felpa con Cappuccio Sportiva Moto Suzuki...
  • S: Larghezza 51 cm. - Lunghezza 67 cm.
  • M: Larghezza 56 cm. - Lunghezza 69,5 cm.
  • XL: Larghezza 63,5 cm. - Lunghezza 77 cm.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button