fbpx
the witcher blood origin

The Witcher: Netflix annuncia ufficialmente il prequel della serie
The Witcher: Blood Origin racconterà la storia del primo Witcher


Netflix ha appena annunciato in via ufficiale l’espansione dell’universo televisivo di The Witcher. Dopo la serie arrivata sullo scorso anno, con protagonista assoluto Henry Cavill, Netflix si prepara a realizzare un prequel. Si tratta di The Witcher: Blood Origin. La nuova serie sarà ambientata in un “mondo elfico” e, cronologicamente, sarà posizionata 1200 anni prima delle avventure di Geralt.

Netflix annuncia una nuova serie dedicata all’universo di The Witcher

Blood Origin è, ufficialmente, il prequel della serie di The Witcher, la cui prima stagione è stata rilasciata su Netflix lo scorso anno. La nuova serie sarà ambientata 1200 anni prima di quella originale e racconterà le origini del primo Witcher. Maggiori dettagli sulla trama verranno rivelati soltanto in un secondo momento. Tutti gli episodi di Blood Origin saranno disponibili, naturalmente, su Netflix.

A guidare lo show ci sarà Declan de Barra che sarà showrunner e produttore esecutivo. L’autore ha scritto uno degli episodi della serie con protagonista Geralt of Rivia. Da notare, inoltre, che de Barra ha lavorato anche a The Originals ed alla serie Marvel, resa disponibile su Netflix, Iron Fist.

Tra i produttori esecutivi della serie ci saranno anche Jason Brown, Sean Daniel, Tomek Baginski e Jarek Sawko di Platige FIlms. Andrzej Sapkowski, autore dei racconti che hanno dato il via all’universo narrativo, sarà coinvolto nel progetto come consulente creativo.

La seconda stagione di The Witcher si prepara a  riprendere i lavori di produzione, dopo lo stop per la pandemia. Nel frattempo, almeno per il momento, non ci sono ancora informazioni in merito alle tempistiche di realizzazione di Blood Origin. Per ora, infatti, la serie è ancora in una fase di pre-produzione.

Offerta

Davide Raia

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link