fbpx
NewsVideogiochi

Tom Clancy’s The Division 2: annunciati i contenuti della beta privata

Ubisoft rilascia i dettagli dell'evento che si svolgerà dal 7 all'11 febbraio

Ubisoft annuncia i contenuti esclusivi della beta privata di Tom Clancy’s The Division 2: l’evento si svolgerà dalle 10:00(ora italiana) del 7 febbraio alle 10:00 dell’11 febbraio 2019. Il precaricamento sarà già disponibile dalla mattina del 6 febbraio.

Tom Clancy's The Division 2

 

Tom Clancy’s The Division 2: cosa comprende la beta

Con la beta privata ai giocatori verrà data la possibilità di provare in anteprima ciò che li attenderà davvero in Tom Clancy’s The Division 2.

La città di Washington D.C. si presenterà agli agenti totalmente trasformata: dovranno stabilire una base operativa alla Casa Bianca per poi addentrarsi nelle missioni, sbloccando nuove abilità e capacità, potenziando il proprio personaggio fino al livello 7.

Così facendo, si potrà avere accesso alla parte di scenario a tema orientale, completamente libera per l’esplorazione. All’ interno si troveranno i seguenti contenuti:

  •  Due missioni principali per la modalità Storia, Normale e Difficile
  • Cinque missioni secondarie con attività aggiuntive
  • Un’esperienza di gioco PvPvE in una delle tre nuove Zone Nere
  • Un’esperienza di gioco PvP per le modalità Conflitto e Schermaglia

Le sorprese non sono finite: a partire dalle 17:00( ora italiana) dell’8 febbraio, i fan del videogioco potranno provare anche alcuni inediti contenuti dell’endgame.  Potranno sbloccare le nuove specializzazioni Survivalista, Tiratore scelto o Demolitore, con un limite di livello pari a 30.

Disponibilità

Tom Clancy’s The Division 2 sarà disponibile in tutto il mondo dal 15 marzo 2019 per PlayStation®4,
Windows PC e tutti i dispositivi del gruppo Xbox One.

Gli utenti con Xbox One, PS4 e PC potranno assicurarsi la beta privata prenotando in anteprima il gioco presso i rivenditori partecipanti all’iniziativa oppure registrandosi all’apposita sezione che si troverà sul sito ufficiale.

 

Tags

Valeria Schifano

Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker