fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Trieste Science+Fiction Festival: al via oggi la 21° edizione

Il Trieste Science+Fiction Festival si svolgerà dal 27 ottobre al 3 novembre 2021.

Prende il via oggi la 21° edizione di Trieste Science+Fiction Festival, prestigiosa manifestazione italiana dedicata al meglio del cinema di fantascienza e di tutte le declinazioni del fantastico. L’evento avrà luogo dal 27 ottobre al 3 novembre. Il Trieste Science+Fiction Festival si svolgerà in modalità di partecipazione ibrida, che permetterà agli appassionati di seguire la programmazione sia online che dal vivo. Tre le sale a disposizione degli spettatori: il Politeama Rossetti e il Cinema Ariston di Trieste e la Sala Web di SciFiClub, la piattaforma streaming permanente curata dal Science+Fiction su MYmovies

La serata di inaugurazione del Festival si terrà mercoledì 27 ottobre alle 20.00 presso il Politeama Rossetti. Al termine della cerimonia inaugurale, sarà proiettato in anteprima italiana il film di apertura della 21° edizione, The Last Journey di Romain Quirot con Jean Reno, opera francese di fantascienza che affronta importanti tematiche ambientali. Alle 22.30 la serata proseguirà con l’anteprima di Night Raiders di Danis Goulet con protagonista Amanda Plummer, disponibile anche sulla piattaforma streaming SciFiClub su MYmovies.

Trieste Science+Fiction Festival: torna il meglio del cinema di fantascienza

Organizzato da La Cappella Underground, il Trieste Science+Fiction porta nel capoluogo giuliano (e per il secondo anno consecutivo anche sul web) le migliori produzioni di genere fantastico, con oltre 40 anteprime cinematografiche mondiali, internazionali e nazionali tra film, corti e documentari e tre concorsi principali. Il Premio Asteroide e i due concorsi Méliès d’argent della MIFF, la federazione europea Méliès dei festival di cinema fantastico (Méliès International Festivals Federation). La sezione Spazio Italia, infine, raccoglie il meglio dell’underground del cinema fantastico italiano.

Il Trieste Science+Fiction Festival assegna per la sua 21° edizione il Premio Asteroide alla carriera al regista Abel Ferrara, cineasta di culto e maestro del cinema di genere.

Abel Ferrara sarà presente alla manifestazione triestina e ritirerà il premio durante la cerimonia ufficiale al Politeama Rossetti lunedì 1 novembre alle ore 20.00. A seguire sarà proiettato in anteprima il suo ultimo film Zeros and Ones, thriller dai toni noir con protagonista Ethan Hawke. Scritto durante la prima fase della pandemia, il film segue le vicende di JJ, un soldato americano in una Roma all’indomani di un assedio apocalittico, in lockdown a causa di un’epidemia e di una guerra imprecisata. Il Vaticano è stato colpito da numerose esplosioni e il protagonista dovrà agire per lottare contro un nemico sconosciuto che minaccia l’intero mondo.

Potete consultare il programma completo della manifestazione direttamente sul sito ufficiale del Trieste Science+Fiction.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button